Principale Cronaca Lizzano (Taranto) – Negate a Studio 100” riprese del Consiglio Comunale

Lizzano (Taranto) – Negate a Studio 100” riprese del Consiglio Comunale

Riceviamo e pubblichiamo: “Con una nota urgente al Prefetto di Taranto, ho segnalato un grave fatto di censura che si è consumato ieri, venerdì 25 febbraio 2022, in sede di Consiglio Comunale, a Lizzano.

In occasione, infatti, dello svolgimento della seduta della massima assise del nostro Comune, è accaduto un episodio, alquanto vergognoso ed inaudito, allorquando il sindaco ed il Presidente del Consiglio comunale, dopo aver rilasciato le interviste mediatiche, hanno negato le riprese, all’interno dell’aula, della troupe dell’emittente televisiva “Studio 100” di Taranto, giunta a Lizzano per documentare il Consiglio comunale e fare informazione, comunicando loro la possibilità di attingere le immagini dallo streaming.

Peccato che da tempo, nonostante le nostre ripetute richieste, questa modalità, i lizzanesi, ancora non possono utilizzarla!

Poiché ciò rappresenta la violazione di un importante articolo della nostra Costituzione, l’articolo 21, ho segnalato l’accaduto, affinché possano essere intraprese le dovute azioni nei confronti di chi si è reso responsabile di questo atto.

A noi preme, altresì, la garanzia della trasparenza, e ci auguriamo che presto possa essere adottata anche a Lizzano la funzione streaming per i Consigli comunali, come si fa in tutti i Comuni italiani.

Gianluca Lecce

Consigliere comunale di Lizzano

Capogruppo di Articolo Uno

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.