Principale Politica Pnrr al sud tra rivoluzione digitale e rischio corruzione

Pnrr al sud tra rivoluzione digitale e rischio corruzione

Domani, martedì 8 febbraio, Acquaviva delle Fonti organizza, con la rete Recovery Sud, Italia Domani e l’associazione Avviso Pubblico, un’intera giornata dedicata al Piano nazionale di ripresa e resilienza.
Il primo evento, nella mattinata, è un webinar con la responsabile della segreteria tecnica del Pnrr, Chiara Goretti, e con i dirigenti della Funzione Pubblica Valeria Iossa e della trasformazione digitale Stefano Parisse. Il tema è la digitalizzazione e la semplificazione per i Comuni attraverso il Pnrr.
Nel pomeriggio, si parla di Pnrr e corruzione: una giornata formativa aperta con il procuratore della Repubblica di Bari Roberto Rossi, il dirigente Acer Campania Giuliano Palagi e il giornalista di Repubblica Giuliano Foschini.
“Il Recovery Fund – spiega il sindaco Davide Carlucci – può essere una straordinaria occasione per il rilancio del Sud oppure un’occasione per sprechi e ruberie. Dipende da come sarà gestito. Per questo è importante per noi amministratori presentarci adeguatamente formati a questo appuntamento che farà arrivare ingenti risorse sui nostri territori”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.