Principale Cronaca È morta la prima donna autista di un pullman nel Sud Italia

È morta la prima donna autista di un pullman nel Sud Italia

Giulia Solomita aveva 85 anni e a 25 aveva preso la patente D, tra le prime in Italia. Guidava i mezzi della società di trasporti che aveva con il marito.

© Autolinee Camera – Giulia Solomita alla guida di un pullman negli anni ’60

AGI – È morta a Satriano di Lucania (Potenza), a 85 anni, Giulia Solomita, la prima donna del Sud, e tra le prime in Italia, a ottenere a 25 anni una patente di guida della Categoria D pubblica, quella che serve per poter condurre i pullman.

Prese la patente negli anni ’60 e per anni alla guida di una degli autobus delle autolinee Camera, l’azienda di trasporti sua e di suo marito, ha portato gli studenti alle scuole superiori di Potenza e i pellegrini ai vari santuari d’Italia.

“Una donna tenace capace e coraggiosa – spiega all’AGI, Umberto Vita, sindaco di Satriano di Lucania – che nonostante le resistenze e la cultura maschilista degli anni ’60 riusci’ a prendere, prima donna del Sud, la patente D. Entrò subito nel cuore dei Satrianesi grazie al suo sorriso e alla sua disponibilità verso tutti e in particolare verso i più deboli e i più fragili. Giulia è stata un esempio di donna che è riuscita a coniugare il lavoro con l’amore per la famiglia. Anche per questo lascia un grande vuoto nella nostra comunità”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.