Principale Arte, Cultura & Società Formazione & Scuola Gli studenti del Liceo Moscati si educano alla legalità con la Guardia...

Gli studenti del Liceo Moscati si educano alla legalità con la Guardia di Finanza di Taranto

È terminato questa mattina il percorso giuridico di Pcto “dai banchi alle aule del diritto” presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto per tutti gli studenti delle quarte del Liceo Moscati, diretto dalla Dirigente Scolastica Anna.

Per tutti i sei incontri, svoltisi in due settimane, i liceali sono stati accolti dal Comandante Giuseppe de Tommaso del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, che ha salutato gli studenti mostrando vicinanza per percorso educativo di prevenzione alla illegalità, in collaborazione con il Liceo grottagliese.

Grazie alla fase organizzativa del luogotenente Vincenzo Mazzano, durante le mattinate di attività, il brigadiere del settore antiterrorismo pronto intervento Fabio Palmisano e il maresciallo Altavilla Daniel hanno condotto gli studenti nei meandri della attività dei caschi verdi in azione, anche con le dimostrazioni operative delle unità cinofile antidroga.

Importante e partecipato è stato lo sviluppo di come si snoda l’azione della finanza contro le attività che ruotano sull’uso degli stupefacenti. I referenti del percorso, i prof. Zappimbulso Evelyn, Trani Angela e Grimaldi Cosimo, hanno apprezzato la cura e dedizione mostrata fagli uomini del Comando che hanno saputo veicolare gli studenti gli alti valori del rispetto delle regole e mostrare loro quanto sia produttiva la collaborazione dei cittadini con le forze dell’ordine.

Riconoscimenti per la composta partecipazione dei ragazzi sono stati manifestati da tutti gli operatori della Guardia di Finanza che hanno incontrato gli studenti del Liceo Moscati.

Il progetto in collaborazione con le fiamme gialle è già alla quinta edizione di sviluppo e raccoglie da sempre l’entusiasmo dei ragazzi.


Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.