Home Politica Anci Puglia: No a interruzione TGR Rai

Anci Puglia: No a interruzione TGR Rai

Informazione pubblica regionale non va ridotta ma potenziata anche attraverso sinergie con Enti locali 

Anci Puglia auspica un immediato ripensamento da parte della Rai in merito alla interruzione dell’edizione notturna dei Tg regionali dal prossimo mese di gennaio.

Il Servizio pubblico televisivo a livello regionale non va ridotto, bensì potenziato, anche attraverso sinergie con gli Enti locali, valorizzando le professionalità di cui si avvale, salvaguardando pluralismo e territorialità dell’informazione.

Importante presidiare più fasce orarie, per assicurare accessibilità del servizio pubblico ad una più ampia platea di utenti, anche a quelli che non utilizzano la rete, evitando distorsioni e fake news.

Anci Puglia invita istituzioni e forze economiche e sociali della regione ad esprimersi per chiedere alla Rai di rivedere la propria decisione, mantenendo e rafforzando l’informazione regionale, dando voce e attenzione mediatica ai territori e alle comunità locali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui