Home Cultura & Società ‘Esercizi dell’abbandono’, Michele Scaglione a Bitonto che legge

‘Esercizi dell’abbandono’, Michele Scaglione a Bitonto che legge

‘Esercizi dell’abbandono”, michele scaglione ospite di viaggi letterari nel borgo

SABATO 23 OTTOBRE 2021

– Alle ore 18.30 presso la Chiesa di San Gaetano (Piazza Cavour, Bitonto)

Per il “Parco delle Arti” – PROGETTO COMUNALE BITONTO CITTA’ DEI FESTIVAL: VIAGGI LETTERARI NEL BORGO – X EDIZIONE / “BITONTO CITTÁ CHE LEGGE”, progetto nazionale di promozione della lettura

MICHELE SCAGLIONE presenterà la sua raccolta di poesie:

Esercizi dell’abbandono“, Gruppo Albatros Il Filo Edizioni

Dialogherà con l’autore Mariateresa Bari, poetessa

Accompagnamento musicale a cura di:

– Martina Maffei, cantante

– Francesco Speranza, tecnico del suono

IL LIBRO:

La raccolta “Esercizi dell’abbandono” ci consegna l’esperienza di un’erranza, nella voce di chi “l’anima squaderna”, in una ricerca di senso e di luce alta, che si fa visione e voce, interrogazione ed asserzione, scandaglio del buio e preghiera. Di verso in verso si disegnano paesaggi dell’anima di un io sospeso: sentieri in salita e cieli aperti, marine ed orizzonti, luci cangianti delle stagioni del giorno e della vita, il bianco di luna ed il nero più buio e più fondo. E risuonano voci dal canone novecentesco, ma anche echi petrarcheschi e leopardiani, memorie che emergono dal sottosuolo e dalle cime alte di grandi erranti.

L’AUTORE:

Michele Scaglione vive e lavora in Puglia. Laureato in Filosofia, ha compiuto anche studi di Teologia. Ha studiato recitazione presso la scuola diretta da Orazio Costa Giovangigli. Docente nella scuola secondaria è impegnato nell’educazione ai linguaggi del cinema e del teatro e in esperienze di filosofia con i bambini. Si occupa dei rapporti tra arte e Sacra Scrittura. Collabora con diverse associazioni di impegno civico. Suscettibile alla bellezza ed alla dimensione del sogno, la poesia è sempre stata il luogo più autentico della sua persona.

Accesso con greenpass

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui