Home Cultura & Società Poesia.’Pane e…Quotidiano’

Poesia.’Pane e…Quotidiano’

Quotidiano

PANE E  QUOTIDIANO

la Poesia è per tutti, rubrica culturale del Corriere di Puglia e Lucania, a cura di M. Pia Latorre ed Ezia Di Monte.

L’intento della rubrica è quello di sfatare l’idea che la poesia sia qualcosa di astruso e che possa piacere o non piacere.

In realtà la poesia è nelle nostre vite più di quanto noi possiamo immaginare. Basti pensare alla commistione della poesia con le altre forme artistiche, per esempio alla musica pop, di cui essa è un riflesso.

Proporremo, ogni giorno, pochi grammi di poesia, legati ad un fatto del giorno o ad una data da ricordare sperando che, tra le mille incombenze quotidiane, ogni Lettore, possa ritagliarsi qualche minuto per stare a contatto con l’universo poetico che vibra intorno a noi.

Buona Poesia!

^^^

Marcella Continanza è nata il 19 ottobre 1940, a Roccanova, un borgo della Basilicata, da cui si è allontanata per seguire gli spostamenti del padre per motivi di lavoro, ha vissuto per diversi anni a Castellammare di Stabia, per poi trasferirsi a Francoforte sul Meno, raggiungendovi il fratello Francesco.

Giornalista e poeta, è stata espressione, e nello stesso tempo divulgatrice, della tradizione di poesia delle donne, dalle Sibille a Isabella Morra, da Sylvia Plath a se stessa.

In Germania ha scritto di cultura ed economia per il Corriere d’Italia. A Francoforte ha ideato il Festival della poesia e diretto il giornale “Clic” dedicato alle donne italiane residenti in Germania. Dal 1989 la sua “Mostra del libro italiano per ragazzi” ha avuto la finalità di mantenere vive nei figli degli emigrati le radici culturali italiane.

La rassegna “Donne e poesie”, da lei organizzata nel 1991, vide numerose autrici italiane, provenienti da città tedesche, impegnate nella lettura e nel commento dei propri testi. È morta a Francoforte, il 29 aprile 2020.

“disegnare rose
sulla data degli incontri
per vegliare l’attesa”

Parole di rose
transitano
nel sogno
svelano
l’essenza della spina

il potere
delle gocce scarlatte
celato nei petali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui