Principale Cultura & Società Sport & Motori Tennis, Palermo da i numeri (da record)

Tennis, Palermo da i numeri (da record)

WTA rende noto che la Ladies Open di luglio ha registrato un “sold out” mediatico globale

Gli Internazionali Femminili di Palermo 2021, meglio noti come Palermo Ladies Open, sono una competizione femminile di tennis giocato su un campo di terra battuta. Quest’anno, dal 17 al 25 luglio, si è tenuta al Country Time Club di Palermo (Italia) la 32ª edizione del suddetto torneo, ramo della categoria WTA 250 nel contesto del WTA Tour 2021.

Vincitrici e premio degli Open

La stagione ha visto trionfare in finale, nel singolo, la statunitense Danielle Collins contro la rumena Elena-Gabriela Ruse per 6-4, 6-2. Il doppio invece se lo sono aggiudicato la neozelandese Erin Routliffe e la belga Kimberley Zimmermann, battendo le russe Natela Dzalamidze e Kamilla Rachimova. Il montepremi vinto dalla campionessa americana è stato di 163.085 dollari, mentre le premiate della coppia si sono portate a casa 50.876 dollari ciascuna.

I numeri dell’interesse mediatico per la competizione

L’organizzazione WTA ha recentemente pubblicato il rapporto del seguito mediatico del campionato: l’evento ha registrato 9 milioni di telespettatori in 82 Paesi al mondo, tra cui 5,2 milioni di appassionati che hanno seguito le gare in televisione e 3,8 milioni in streaming digitale, per un complessivo di 2.072 ore di trasmissione. Cifre rilevanti a cui si aggiungono quelle delle statistiche: le news del torneo del Country sono comparse 177 volte nei notiziari televisivi internazionali, arrivando a toccare le 5 ore di trasmissione in ben 46 Paesi, mentre i giornali mondiali online hanno pubblicato a riguardo 2.399 articoli, di cui 698 solo in USA, dove gli Open sono stati celebrati con più enfasi. I social network, infine, hanno nominato la competizione per 4.592 volte.

La soddisfazione di una Palermo “sold out

Il direttore dei Palermo Ladies Open, Oliviero Palma, non ha mascherato la soddisfazione ai microfoni: “Sono dati che confermano il valore e l’interesse del torneo. Abbiamo quasi raddoppiato l’audience rispetto al 2019, e cioè quando il torneo è tornato a Palermo. Nonostante la penalizzazione di un calendario che ci ha catapultati quest’anno a ridosso delle Olimpiadi, il riscontro è stato ancora più soddisfacente del previsto, confermando dal punto di vista mediatico, anche il gradimento del pubblico che è accorso al Country, sold out praticamente, per tutta la durata del torneo”.

Antonio Quarta

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Il Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.