Home Eventi & Spettacoli Una «preghiera del mattino» per le donne pugliesi

Una «preghiera del mattino» per le donne pugliesi

Il 20 ottobre nuova tappa di «Babele Female (nuova vita) nel teatro Abeliano di Bari 

Secondo appuntamento della rassegna Babele Female (nuova vita) che celebra la creatività del mondo femminile sulla scena. Non solo giornate dedicate all’arte e alle donne, ma un luogo dove presentare una serie di proposte di elevato livello.

Dopo il primo atto che ha registrato un ottimo riscontro di pubblico e critica, con il talk con lo scrittore Mario Desiati e lo spettacolo «Cuore» di Antonella Maddalena e Mattia Vlad Morleo, è tutto pronto per la nuova serata all’insegna dell’arte e delle donne.

Sipario nel Teatro Abeliano di Bari mercoledì 20 ottobre alle ore 20:15 per «Oltre il Teatro» con la masterclass «Personaggi femminili e attrici nella scena occidentale».

Una lezione a cura del regista Mimmo Mongelli, un viaggio nei 2500 anni di storia del teatro, con un racconto che spazia sul turbolento e controverso rapporto delle donne sulla scena, dall’epoca greca e fino ai nostri giorni.

A seguire, alle ore 21:00, Babele ospita Principio Attivo Teatro con lo spettacolo «Preghiera del Mattino – Il culo delle donne nella Bibbia» di Valentina Diana, con Silvia Lodi per la regia di Giuseppe Semeraro.

L’autrice spiega che «La donna nell’Antico testamento spesso non ha neppure un nome e subisce torti o violenze che vengono riferiti senza soffermarsi troppo, come fatti accessori o inevitabili». Diana, presentando l’opera, specifica di aver pensato che sarebbe stato bello «dare voce a quelle donne seminascoste, a personaggi in disparte, per illuminarne la sorte.

La Bibbia, questa volta, servirà a far riflettere su realtà marginali e vite semicancellate, appena intuibili, come troppo spesso accade nella realtà».

Per assistere agli spettacoli i biglietti d’ingresso sono disponibili presso il Teatro Abeliano di Bari in via Padre Massimiliano Kolbe, con botteghino aperto dalle ore 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 (lunedì chiuso).

I prezzi: 15 euro intero, 10 euro ridotto (valido per chi partecipa agli eventi collaterali «Oltre il Teatro», studenti e over 65). Info: 080 542 7678 e 335 306 760.

Si accede agli spettacoli solo se in possesso di Green Pass, in rispetto alle norme anti Covid.

 

Teatro, musica, poesia, lezioni, conferenze, letteratura, fotografia, editoria. Un mix di cultura che, in Puglia, si tinge di rosa. Tutto questo con la rassegna Babele Female (nuova vita) che celebra la creatività del mondo femminile sulla scena. Non solo giornate dedicate all’arte e alle donne, ma un luogo dove presentare una serie di proposte di elevato livello.

L’organizzazione è a cura dell’associazione culturale Babele, il Teatro Abeliano di Bari e la Mediateca Regionale Pugliese ospiteranno gli appuntamenti in rassegna. Con il sostegno dell’Accademia delle Belle Arti di Bari e del Comune di Bari Assessorato alle culture e il patrocinio di Regione Puglia – Assessorato alla Cultura – Pact (Polo Arti Cultura Turismo Regione Puglia) – Puglia 365 Custodiamo la Cultura (Fondo speciale per Cultura e Patrimonio culturale).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui