Home Economia & Finanza Puglia – Sostegno a sale e arene cinematografiche

Puglia – Sostegno a sale e arene cinematografiche

sale e arene cinematografiche
Cons. Borraccino, dalla Regione 800mila euro a sostegno delle imprese pugliesi titolari di sale e arene cinematografiche,  scadenza 29 settembre 2021
Nell’ambito dell’iniziativa “Circuito d’autore d’estate – Bentornato Cinema”, previsto col Piano straordinario ““Custodiamo la cultura in Puglia 2020-2021”, ulteriori sostegni sono stati previsti in favore delle imprese che gestiscono sale e arene cinematografiche, con codice ATECO 59.14.
C’è tempo fino al 29 settembre 2021 per produrre domanda.
L’avviso, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 117 del 09/09/2021, prevede la concessione di un contributo una tantum a supporto del comparto, gravemente colpito dalla pandemia, finalizzato altresì a riavvicinare il pubblico nelle sale.
Della dotazione complessiva di € 800 mila, € 600 mila saranno destinati alle sale cinematografiche e € 200 mila alle arene cinematografiche.
I partecipanti dovranno dichiarare il possesso dei seguenti requisiti:
  • avere sede legale e operativa in Puglia;
  • essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali sia al momento della presentazione della domanda che in fase di verifica (DURC INPS e INAIL);
  • essere in possesso del Codice Ateco 59.14 alla data del 31/01/2020;
  • essere iscritti alla CCIA o al REA o al Registro delle Imprese ed in possesso di una matricola INPS e INAIL;
  • deve essere garantito il rispetto dei protocolli sanitari COVID19 e dei requisiti di accessibilità per i soggetti portatori di handicap motorio;
  • per le sale cinematografiche, deve essere garantita la programmazione di almeno 120 proiezioni, a pagamento o a titolo gratuito, nel periodo compreso tra il 10 maggio 2021 e il 30 settembre 2021, come rilevabile da idonea documentazione Siae.
  • La mancata realizzazione di 120 proiezioni in detto periodo costituisce causa di decadenza del contributo eventualmente riconosciuto;
per le arene cinematografiche, oltre ad aver partecipato al bando previsto dal D.M. n. 188 del 18 maggio 2021, deve essere garantita la programmazione nell’arena cinematografica, anche itinerante, di almeno 40 proiezioni, a pagamento o a titolo gratuito, nel periodo compreso tra il 10 maggio 2021 e il 30 settembre 2021, come rilevabile da idonea documentazione Siae ovvero da idonea documentazione rilasciata dalla pubblica autorità.
La mancata realizzazione di 40 proiezioni in detto periodo costituisce causa di decadenza del contributo eventualmente riconosciuto.
Il contributo è assegnato ad arene cinematografiche che abbiano un minimo 40 posti a sedere e impianti di proiezione con risoluzioni professionali e dimensione dello schermo non inferiore a 5 metri di base e altri requisiti tecnici dettagliati nell’avviso previsto dal D.M. n. 188 del 18 maggio 2021.
Le istanze di partecipazione dovranno essere presentate via PEC all’indirizzo bonuscinemateatri@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 23:59:59 del 29 settembre 2021.
Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi al n. 080 5402465, e-mail: m.dambrosio@regione.puglia.it
Mino Borracino
Consigliere del Presidente della Regione Puglia
Per l’attuazione del Piano Taranto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui