Home Eventi & Spettacoli Taranto – Il Castello sul mare, teatro esperimento con Cimaglia

Taranto – Il Castello sul mare, teatro esperimento con Cimaglia

Un esperimento artistico senza precedenti nel castello Aragonese

Il 27 settembre conferenza stampa con i protagonisti dell’evento

 

Attori che recitano dal vivo e in un maxischermo accanto al pubblico. Il tour itinerante nell’antico maniero restando seduti all’interno della piazza d’Armi. Un esperimento artistico che non ha precedenti, una serata in cui lo spettatore deve essere pronto a continui colpi di scena. Ultimi preparativi per «Il Castello sul Mare», evento organizzato da Terra Magica Arte e Cultura che si terrà il prossimo 2 ottobre nel Castello Aragonese di Taranto. La nuova realtà, che punta a promuovere l’arte in tutte le sue forme, vuole offrire alla città di Taranto una manifestazione mai vista.

Al centro del testo, firmato dall’autrice Barbara Gizzi e diretto dal regista Massimo Cimaglia, un’immersione nel Quattrocento: un vortice di avventure di cavalieri, usurpazioni, drammi personali, nel continuo intersecarsi di teatro e cinema. L’idea è di vivere il Castello, di renderlo protagonista. Non solo uno spettacolo, ma una storia che è parte integrante della vita del luogo che la ospita.

 

L’evento verrà presentato in conferenza stampa lunedì 27 settembre alle ore 10:00 nel Castello Aragonese di Taranto. Saranno presenti all’appuntamento con i giornalisti: il regista Massimo Cimaglia, il comandante del Comando Marina Sud Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, il vicesindaco di Taranto Fabiano Marti, l’assessore comunale al marketing territoriale Fabrizio Manzulli e il soprintendente Barbara Davidde della Soprintendenza nazionale per il patrimonio culturale subacqueo.

Il progetto, che fa parte del dossier di candidatura Taranto capitale della cultura italiana 2022, vede il sostegno tante realtà istituzionali e culturali: Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese (custodiamo la Cultura in Puglia, PACT – fondo speciale per la Cultura e il Patrimonio Culturale L.R.40 art.15 comma 3 – Investiamo nel vostro futuro), Comune di Taranto, Comando marittimo Marina Sud, Crest, associazione Maria d’Enghien, Cinema Teatro Orfeo, Istituto Musicale Giovanni Paisiello, Palio di Taranto, Pro loco Taranto.

Lo sponsor privato che ha creduto nell’impresa: SCM Ingegneria. Inoltre l’evento gode del patrocinio di Università Aldo Moro di Bari, Soprintendenza nazionale per il patrimonio culturale subacqueo, Club Unesco Taranto, associazione Amici del Castello Aragonese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui