Home Cultura & Società Passeggiata patrimoniale Regia Domus

Passeggiata patrimoniale Regia Domus

LE RADICI CHE DIVENTANO ALI

26 SETTEMBRE nella GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO 2021

Il 25 e 26 settembre 2021 ritornano in più di 50 Paesi le Giornate Europee del Patrimonio (GEP), iniziativa del Consiglio d’Europa in collaborazione con l’Unione Europea.

Il titolo di questa edizione è “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”. La tematica di quest’anno vuole essere una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini, comprendendo ogni fascia d’età, gruppi etnici, minoranze e persone diversamente abili presenti sul territorio.

Per l’edizione 2021, la rappresentanza italiana del Consiglio d’Europa con sede a Venezia, coordinerà l’organizzazione di quasi 90 iniziative in 19 regioni italiane, di cui domenica 26  nella Regione Puglia presso la Regia Domus nel Borgo Sette Torri di San Martino in agro di Giovinazzo (Ba). Questo risultato è stato possibile grazie al consolidato partenariato con il Ministero della Cultura (MiC), la Federazione italiana delle associazioni  e Club per UNESCO, WIGWAM Italia, gli Ecomusei regionali e una nuova collaborazione con l’Istituto Italiano dei Castelli che ha deciso di celebrare le Giornate Nazionali dei Castelli all’interno delle GEP.

Un gran numero di associazioni ha raccolto l’invito a partecipare formulato dalla Direttrice Luisella Pavan-Woolfe, proponendo in particolare delle passeggiate patrimoniali. A detta della Direttrice “Diversa dalla ben nota visita guidata, la passeggiata patrimoniale promuove l’interazione dei cittadini con il patrimonio culturale. Attraverso le esperienze degli abitanti si svelano le straordinarie ricchezze artistiche e naturalistiche dei nostri territori: dall’archeologia industriale all’architettura degli ultimi secoli, dalla laguna ai fiumi”.

Il coordinamento delle Passeggiate Patrimoniali fa parte di una serie mirata di iniziative messe in atto dall’Ufficio di Venezia per promuovere la conoscenza e la adesione alla Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio culturale per la società (Convenzione di Faro), ratificata dall’Italia nel settembre 2020.

Il Club per l’UNESCO di Bisceglie e Regia Domus Borgo sette Torri contribuisce alle Giornate Europee del Patrimonio con una Passeggiata Patrimoniale lungo un tratto della via Traiana con Visita alla cappella rurale, nella piazzetta del Borgo, dedicata al culto  Mariano.  Borgo Sette Torri di San Martino, a 235 m s.l. risalirebbe all’ epoca costantinopolitana tenendo conto che nei riferimenti mappali il termine turris era sostituito dal termine redytu o redytu(m) che non possiede un significato agrario ma lascia intuire la sua affiliazione al perfetto sistema di imposte caratterizzante appunto l’ultimo periodo del dominio costantinopolitano. Con l’arrivo dei longobardi e dei normanni le campagne pugliesi si riempiranno delle caratteristiche torri a 3 piani, con il compito di avvistamento, comunicazione e difesa. Saranno queste, con la successiva aggiunta di un muro di cinta, il primo embrione delle successive masserie agricole che, racchiuse in questo territorio darà loro la possibilità di difendersi a vicenda dagli assalitori ( G. Panunzio).

A seguire, nella Dimora storica i partecipanti saranno accolti dalla “Promenade classique” al pianoforte il M° Francesco GIANCASPRO – Presidente Ass, Musicale  “A, Dvorak” di Molfetta e dalla esposizione di quadri Art Gallery  54 .

Il Convegno moderato dalla giornalista Paola COPERTINO,vede come  relatori: Girolamo PANUNZIO -Storico, Geol. Salvatore VALLETTA, Pierpaolo SINIGAGLIA Architetto del Paesaggi. Indirizzi di saluto di  Mariella RAGNINI Presidente STARGATE Universal Service AdV Bari, Riccardo RESCIO Presidente nazionale di Saperi e Sapori ITALIA&FRIENDS, Eugenio LOMBARDI Architetto e Presidente EcoMuseo del Nord barese, Nicolantonio LOGOLUSO Storico, Le Conclusioni a  Francesco DE GENNARO proprietario Dimora storica e Patron CEO Via della Spiga Milano, Pina CATINO Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie. 

Maggiori informazioni sugli altri eventi sono reperibili sia sul sito dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa (www.coe.int/venice alla voce Faro Convention,  sezione “Coming events”) che sul sito del MiC (al link: http://musei.beniculturali.it/notizie/notifiche/giornate-europee-del-patrimonio-2021 ).

 La locandina dell’evento è presente in formato elettronico a questo link: BROCHURE GEP 2021. Per maggiori informazioni:

Sede italiana del Consiglio d’Europa: https://www.coe.int/it/web/venice/home

Federazione italiana Club Unesco: https://ficlu.org 

Wigwam: https://www.wigwam.it/wigwam/chi-siamo/

Istituto italiano Castelli: http://www.istitutoitalianocastelli.it/

Cordiali Saluti,

Dott. Girolamo Panunzio  – Storico

Dott. Francesco De Gennaro –  Patron CEO Via della Spiga Milano

Pina Catino – Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui