Home Politica Il no stop a Bari del  Nuovo Psi nella raccolta delle firme...

Il no stop a Bari del  Nuovo Psi nella raccolta delle firme referendarie, sabato 25 settembre 2021

Raccolta delle firme referendarie, sabato 25 settembre 2021, ore 9,00-20,00, via Argiro , angolo Abate Gimma.

PROSEGUE SENZA SOSTE  LA RACCOLTA DELLE FIRME PER ILREFENDUM  SULLA GIUSTIZIA promosso dalla Lega e Radicali, unitamente al compagine del  Centro-Destra. “E’ un referendum per una riforma vera, profonda e giusta della giustizia attesa da decenni: meno correnti nel Csm, processi veloci, responsabilità civile di chi sbaglia, più tutele per i sindaci.”, è il commento del Nuovo PSI Pugliese in prima linea nella raccolta delle firme referendarie.

Nel referendum del prossimo ottobre agli elettori italiani verrà sottoposta, a quanto finora è dato sapere, una unica domanda: approvate (SI) o non approvate (NO) la legge costituzionale deliberata dalle Camere a maggioranza assoluta intitolata «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del titolo V della parte II–

Nella città metropolitana di Bari grande fermento per la raccolta delle firme da parte  dei Socialisti del Nuovo PSI per “una Giustizia giusta”. Sabato 25 settembre dalle ore 9,00 alle ore 20,00 , Via ARGIRO ,ANGOLO VIA ABATE GIMMA, Raccolta delle firme NO STOP a cura  del NUOVO PSI  con il Segretario Provinciale Mario Visciglia

Nuovo PSI Regionale

Questo è un referendum per una riforma vera, profonda e giusta della giustizia attesa da decenni: meno correnti nel Csm, processi veloci, responsabilità civile di chi sbaglia, più tutele per i sindaci.tituzione»?.

“La riforma della giustizia approvata in Consiglio dei ministri è un primo passo, va bene.
    Noi siamo al governo con Draghi per riformare rivoluzionare e ammodernare questo Paese.

Ma la vera e sostanziale definitiva e importante riforma della giustizia la fanno gli italiani firmando nelle piazze e nei comuni.

Si informa , ai fini di una diffusione  del presente comunicato stampa di pubblico interesse ,, che la Direzione Nazionale del Partito Socialista Italiano – NUOVO PSI , ha proceduto al rinnovo degli Organismi dirigenziali del Partito nella regione Puglia.

Coordinatore  Politico Regionale del NUOVO PSI pugliese è  il Prof. Vincenzo SERVEDIO ,che lascia l’incarico di Coordinatore provinciale di Bari per guidare il Partito, erede del pensiero politico di Bettino Craxi , in Puglia.

Servedio rappresenta una forte presenza  nel sistema politico pugliese : un impegno e un quadro proveniente dalla base del partito,  quali le sezioni storiche del PSI , luogo di discussione  e rielaborazione degli indirizzi politici e amministrativi.

Giornalista pubblicista, docente presso l’Università degli Studi di Bari, Master in Etica della Pace, professore nella scuola secondaria di primo grado e di Diritto ed Economia nella scuola secondaria di secondo grado, ha ricoperto l’incarico di Dirigente scolastico in Liguria e nella nostra regione ,con molti anni di Presidenza presso l’Istituto Comprensivo del Comune di Toritto, comune in cui risiede.

Sul piano politico, dirigente sezionale del PSI sin dagli anni ‘80, Segretario cittadino ,ha ricoperto l’incarico di Consigliere Comunale, Assessore con deleghe alla P.I., personale e Servizi Sociali, Vice-Sindaco. Presso la Comunità Montana Nord Occidentale  ha ricoperto l’incarico di Capo-Gruppo Socialista e Presidente della Commissione Assetto del Territorio.

 Nell’ambito del Volontariato Cattolico è stato addetto alla Pastorale della“Comunicazione e stampa cattolica”.

Negli anni della ‘caccia alle streghe’, che hanno visto cancellare partiti storici  che, innegabilmente,  avevano  rappresentato comunque  un forte punto di riferimento per la democrazia  occidentale, mentre altrove la voglia  di democrazia e di libertà venivano schiacciate dai carri armati, ha partecipato alla rinascita  del PSI  sostenendo l’azione dell’ex leader Socialista scomparso, Gianni De Michelis, rappresentato dal simbolo dei “sette Garofani rossi”. Quindi l’attiva partecipazione ai vari Congressi  che hanno portato al la rinascita Socialista con il NUOVO PSI, espressione del pensiero politico del leader Bettino Craxi, sotto la spinta dell’3x governatore della Campania Stefano Caldoro e del Sen. Lucio Barani.

Servedio succede a Michele Simone che da Coordinatore regionale è designato a Coordinatore politico della “macroarea Sud”.

“L’1,90%, con oltre  31.000 voti alle recenti regionali  (UDC e NUOVO PSI uniti), ha esordito il neo Segretario regionale Vincenzo Servedio, rappresentano la forte testimonianza della presenza dello storico pensiero Socialista nelle coscienze degli Italiani. L’Italia, la nostra Regionale, i singoli Comuni, hanno  bisogno del Riformismo socialista, ha continuato  Servedio,  per superare subito la grave crisi indotta dalla pandemia e dalla sua pessima gestione organizzativa e di sostegno alle crisi aziendali e partite iVA, che ha impoverito lavoratori e sistema produttivo. Nell’immediato, ha concluso Servedio, una articolata attenzione, sarà  rivolta verso gli imminenti rinnovi amministrativi pugliesi con la nostra presenza politica, le nostre idee riformiste e programmatiche.”

Nominati, da parte della Direzione Nazionale, anche i Coordinatori del Nuovo Psi nelle singole province della Puglia, quali MARIO VISCIGLIA (BARI), D’AGOSTINO NICOLA (Lecce), PINO TRINCHERA (BR), DI NOI MARIO (Taranto), ANTONIO TANCREDI (Foggia), TREROTOLI Alessandro (BAT, reggente). Seguiranno, da parte dei Coordinatori Provinciali, le designazioni dei Responsabili dei  Dipartimenti di Studio e proposte politico-amministrative.

Gi Auguri di Buon lavoro sono sati espressi dal Segretario Nazionale  sen. Lucio Barani,  dal Presidente Stefano Caldoro  e dal  Responsabile per la Macroarea del Sud, Michele Simone.

Figura 1.  Il Segretario Regionale per la Puglia Vincenzo Servedio del Nuovo PSI con Stefania CRAXI durante un Convegno sulla figura  del leader Socialista Bettino Craxi.

La Segreteria Regionale Nuovo Psi

PUGLIA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui