Home Sport & Motori Colpo Talsano Taranto, arriva Giuseppe Ungaro

Colpo Talsano Taranto, arriva Giuseppe Ungaro

Il centrocampista 26enne, originario proprio del quartiere di Talsano, è cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta ed ha collezionato oltre 100 presenze in serie C con le maglie di Real Vicenza, Mantova, Renate, Reggina e Bisceglie.

Il Talsano Taranto confeziona un autentico colpo di mercato. La società biancoverde ha tesserato, infatti, il forte centrocampista offensivo 26enne Giuseppe Ungaro, proveniente dal Real Calepina, compagine del girone B di serie D in cui ha disputato la seconda parte della scorsa stagione, dopo essere aver iniziato il campionato col Gravina.

Ungaro, originario proprio del quartiere di Talsano, è cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, per poi passare al Real Vicenza e successivamente indossare le casacche di Mantova, Santarcangelo, Renate, Reggina e Bisceglie, collezionando 101 presenze in serie C, ma anche tre gettoni in Coppa Italia e cinque nel prestigioso torneo giovanile di Viareggio.

Ungaro è stato anche il capitano (e numero 10) della Nazionale Italiana Universitaria che all’Universiadi 2019 di Napoli ha conquistato il terzo posto.

Con il suo arrivo, il Talsano fa un importante upgrade qualitativo e di esperienza: fondamentale, per il suo arrivo, la grande volontà e le capacità di convincimento del presidente Gianluigi Palmisano e dei vicepresidenti Gianni Graniglia e Giuseppe Fornaro.

“I primi allenamenti sono andati molto bene – dichiara Ungaro, alla prima esperienza in un campionato regionale ma già a suo agio con squadra, mister e compagni di squadra – ed ho trovato un gruppo unito e con uno spirito positivo: sono contento di essermi unito a loro”.

Ungaro sarà tra i 21 convocati per la gara di domani, alle 15.30 al “Renzino Paradiso” di Talsano, contro il Galatina, valevole per la seconda di campionato: “Mi aspetto una partita tra due squadre che hanno voglia di trovare i primi tre punti della stagione, sarà una partita combattuta e noi siamo pronti”.

Gli altri atleti a disposizione di mister Pettinicchio sono: Mimmo Peluso, De Comite, Mignogna, Gatto, Grillo, La Gioia, Franco, Ciardo, Montervino, Notaristefano, Miccoli, Dima, Galante, De Bartolomeo, Lecce, Scarci, Russano, Simone Peluso, Quero e Bello.

Dirigerà l’incontro il signor Alfieri di Lecce, assistenti Chiricallo di Bari e Valente di Molfetta.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui