Eventi & Spettacoli

«Pasqualino Gourmet», terza edizione al via il 6 agosto

«Pasqualino» come sinonimo di identità di un territorio e di una Comunità, nel segno di una tradizione che si innova e si rinnova. E’ questo l’obiettivo della terza edizione del «Pasqualino Gourmet».

Dal 6 al 13 agosto, villa Donnaloja, ospiterà la manifestazione che rientra nel cartellone «Trulli Viventi-Estate 2021», il programma di eventi realizzato dall’amministrazione comunale. Gastronomia, musica, tradizione si uniranno per valorizzare la storia del «Pasqualino», il panino tipico di Alberobello, che prende il nome dal titolare di una salumeria del corso Pasquale Dell’Erba che lo ha ideato. «Dopo lo stop dello scorso anno per il Covid, torna quest’anno il Pasqualino Gourmet, una manifestazione nata dalla sinergia tra assessorato al Turismo che ha lanciato l’idea e l’associazione «Pasqualino Gourmet eventi» che l’ha subito sposata – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone –. Auspichiamo che queste serate possano essere una vetrina importante di valorizzazione del nostro Pasqualino che è emblema di tipicità e di identità non solo gastronomica».

Il panino di Alberobello ha una storia di oltre 50 anni e presenta quattro ingredienti base: salame, formaggio a pasta filata, tonno e capperi.

Nelle serate di Villa Donnaloja il Pasqualino sarà rivisitato in maniera gourmet e accompagnato da tanta buona musica. Il programma è ricco di appuntamenti.

Si parte il 6 agosto con «Non sono Zero – Renato Zero tribute». Il giorno dopo tocca ad «Opera Queen tribute band». L’8 agosto ad Alberobello ci saranno i «Tamburellisti di Torrepaduli», il 9 «Viviano Bagnardi animazione», il 10 «Baila – Zucchero tribute band», l’11 «Cipurrid», il 12 «Poohlover», il 13 si chiude ancora con «Viviano Bagnardi animazione». L’ingresso è libero nel rispetto di tutte le norme anti Covid. Potranno accedere solo coloro che saranno muniti di Green PASS o di certificazione di tampone negativo, effettuato massimo nelle 48 ore precedenti

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button