Agroalimentare & Enogastronomia

L’Olio evo foggiano conquista la gastronomia francese

LIONE – Il meglio della produzione di Olio Extravergine di Oliva della Daunia (Foggia) protagonisti assoluti da oggi a Lione (Francia) per una tre giorni di promozione della produzione olivicola del territorio di Foggia, nella capitale mondiale della gastronomia francese.

Fino a sabato 31 luglio, i consumatori lionesi potranno gustare ed apprezzare gli oli delicati e fruttati prodotti dagli olivi secolari delle campagne foggiane grazie ad una iniziativa della Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con la Camera di Commercio italiana per la Francia di Lione (CCIF), che punta a conquistare i palati transalpini attraverso due incontri degustativi dedicati ai fini palati dei consumatori lionesi: il primo all’interno di un supermercato di prodotti BIO ed il secondo sulle 30 esclusive tavole del miglior ristorante italiano a Lione.

Protagoniste della gustosa promozione, interamente dedicata al mercato francese, saranno due cultivar tipiche del territorio foggiano: Coratina e Peranzana i cui squisiti oli EVO e BIO sono il frutto di una attenta e premiata produzione olivicola delle migliori aziende del territorio della Daunia.

L’iniziativa anticipa di qualche settimana una masterclass dedicata esclusivamente ad un pubblico di professionisti, importatori, negozianti, ristoratori, blogger e giornalisti di settore che avranno la possibilità di degustare le due eccezionali cultivar olivicole daune nel corso di uno showcooking realizzato per l’occasione da uno dei migliori chef italiani a Lione.

Le due prestigiose e soprattutto gustose iniziative rientrano nel quadro della valorizzazione e promozione all’estero dei prodotti agroalimentari del territorio di Foggia, attività realizzate dalla CCIAA di Foggia in collaborazione con la CCIF di Lione e nell’ambito del progetto europeo INTERREG Grece-italy. 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button