Cronaca

Costa Azzurra: un paesaggio tutto da scoprire

  

Tra le mete più caratteristiche e sicuramente imperdibili per una perfetta vacanza, sia estiva che invernale, da affrontare con un breve viaggio c’è sicuramente la meravigliosa Costa azzurra, un territorio famoso non soltanto per il turismo e per l’intrattenimento che è in grado di attrarre e offrire ma anche per le numerose e importanti località che ne fanno parte e che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita.

Tra la leggendaria città del cinema francese alle spiagge di Nizza fino alla caotica e giovanile Saint-Tropez o al più privilegiato Principato di Monaco, i punti di interesse e di divertimento in questa zona sono innumerevoli e difficilmente si può tenere conto di tutto ciò che offre questo paesaggio incantato.

Per meglio orientarvi nella scelta di un itinerario da seguire se siete intenzionati a visitare i territori della Costa azzurra, tenendovi sempre informati sugli eventi turistici, culturali e sociali della zona, vedremo una piccola carrellata di attrazioni e località imperdibile da visitare.

Località da visitare in Costa azzurra

La prima imperdibile località della Costa azzurra da visitare è sicuramente Cannes, città francese rinomata per l’annuale kermesse cinematografica, il Festival Internazionale del Cinema, nella quale oltre alla Croisette che offre ogni anno la scenografia per l’evento internazionale del cinema, troverete l’allée des Étoile de cinéma, la strada lastricata di impronte dei personaggi più famosi del grande schermo, e le Isole di Lerino, da visitare non soltanto durante il periodo estivo.

Da Cannes ci si sposta a Nizza, città viva e frizzante che offre ai numerosi turisti non soltanto la parte vecchia della città che custodisce il ghetto ebraico, chiese barocche e mercati tradizionali, ma anche il castello su roccia “Parc du Château” che offre una vista mozzafiato grazie ai suoi 92 metri di altitudine, e per il lato artistico e culturale mette a disposizione il Musée Matisse che conserva numerose opere del famoso pittore francese e il Musée Marc Chagall.

Superate le due città francesi, il vostro itinerario potrebbe continuare con una tappa forzata nel Principato di Monaco, fra la città vecchia “La Rocher”, la Cattedrale di Monaco all’interno della quale sono sepolti tutti i reali monegaschi, il Palais Princier, attuale residenza del Principe Alberto e il Musée Océanographique. Per terminare il vostro tour nelle bellezze della Costa azzurra, infine potete buttarvi liberamente in una delle fantastiche spiagge che Saint-Tropez cura tutto l’anno per i milioni di turisti che durante qualsiasi periodo dell’anno affollano i meravigliosi paesaggi marittimi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button