Diritti & Lavoro

Alleanza delle cooperative, il 28 luglio a Matera l’assemblea regionale per il rinnovo degli organismi

Si terrà nella mattinata di mercoledì 28 luglio, all’Hotel del Campo di Matera, l’assemblea regionale per il rinnovo degli organismi dell’Alleanza delle cooperative italiane, il soggetto unico di rappresentanza tra le centrali Agci, Confcooperative e Legacoop.

L’iniziativa, che recupera il tema “Ricostruire meglio insieme” lanciato dalla giornata internazionale delle cooperative celebratasi in questo stesso mese, sarà l’occasione per approfondire il contributo che questo singolare modello di impresa può apportare alla ripresa, con l’obiettivo di costruire una società più sana e un mercato più equo in tutti i settori, dall’agroalimentare alla produzione e ai servizi, dal consumo all’edilizia abitativa, dal credito fino alla cultura e al sociale.

Con circa 47mila soci e oltre 8mila occupati stabili, un fatturato annuo che supera 500 milioni di euro, la cooperazione aderente all’Alleanza rappresenta un valore fondante per la tenuta socioeconomica e la prospettiva di crescita della Basilicata, a maggior ragione perché opera spesso in territori marginali, si fa carico delle esigenze delle comunità, contribuisce a ricucire le fratture e a restringere le differenze. I tanti cooperatori che, in questa fase di emergenza, sono stati in prima linea nelle attività e nei servizi essenziali sono un’ulteriore dimostrazione dell’importanza di questa forma d’impresa per la coesione sociale. Non solo: la cooperazione è un modello capace di rispondere in modo efficace alle sfide che lo scenario attuale pone in chiave di innovazione, sostenibilità, rigenerazione, benessere.

Il focus sarà dunque centrato sulla nuova programmazione comunitaria e sul Piano nazionale di ripresa e resilienza attraverso una tavola rotonda, moderata dalla giornalista Margherita Sarli, a cui prenderanno parte i copresidenti regionali dell’Alleanza delle cooperative Innocenzo Guidotti e Giuseppe Nicola Crocco, l’amministratrice unica di Sviluppo Basilicata Gabriella Megale, il direttore generale del Dipartimento programmazione e finanze Domenico Tripaldi, l’assessore regionale all’ambiente Gianni Rosa.

L’inizio dei lavori è previsto per le ore 9.30. La tavola rotonda seguirà i saluti del sindaco di Matera Domenico Bennardi, del prefetto Rinaldo Argentieri e del copresidente nazionale dell’Alleanza delle cooperative, Giovanni Schiavone. Sono in programma i contributi di rappresentanti delle sigle sindacali, delle associazioni datoriali e di cooperatori. L’intervento del presidente uscente dell’Alleanza delle cooperative Basilicata, Giuseppe Bruno, chiuderà la parte convegnistica per aprire agli adempimenti statutari e all’elezione della nuova presidenza.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button