Sede 118 e guardia medica a San Cataldo di Lecce

Sede 118 e guardia medica a San Cataldo di Lecce

Disagi per i cittadini. Il servizio traslocato nella nuova sede di via Vietri non è segnalato. Peripezie per i pazienti

Da qualche giorno è stato attivato il servizio 118 e guardia medica o ambulatorio di assistenza sanitaria per i turisti che dir si voglia, anche nella marina leccese di San Cataldo.

Tuttavia, alcuni cittadini ci hanno segnalato le peripezie per riuscire a reperire la nuova sede di via Vietri ang. Via Pigafetta, a dir poco introvabile nel dedalo delle stradine della frazione balneare del capoluogo e che sarebbe segnalata – il condizionale è d’obbligo – con un solo cartello che dir sbiadito è un eufemismo.

Un assurdo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che merita un immediato intervento da parte di Comune ed Asl se non per spostare la sede in un punto più facilmente rintracciabile – cosa, questa, che appare impossibile per i necessari tempi tecnici che occorrerebbero – quantomeno dotando la marina di adeguata segnaletica che, almeno dalle vie principali possa agevolmente condurre verso l’ambulatorio che costituisce un servizio essenziale insostituibile in questo particolare periodo dell’anno.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *