L’Associazione sportiva ASD-Avanti con mezzo secolo di storia. Il Presidente Gerardo Santangelo ne traccia le tappe più significative

L’Associazione sportiva ASD-Avanti con mezzo secolo di storia. Il Presidente Gerardo Santangelo ne traccia le tappe più significative

Giovanni Mercadante

Gerardo Santangelo con “Tina” Dilena

ALTAMURA – Grande traguardo per l’Associazione sportiva dilettantistica ASD-AVANTI. A fine anno il Presidente Lgt. Gerardo Santangelo potrà tagliare con soddisfazione il nastro dell’anniversario di 50 anni di attività di questo sodalizio.

L’Associazione Sportiva Avanti – racconta G. Santangelo – nasce  per volere del coordinatore dell’allora Partito Socialista Italiano di Altamura, Nicola Bordo, con il sostegno economico dell’On. Lenoci, il quale iscrive per la prima volta l’A.S. Avanti ai campionati provincia.

Dal 1967, la conduzione dell’A.S. AVANTI, è affidata allo storico presidente Giuseppe Clemente, “Peppino” per glia amici, affiancato dal collaboratore, Mangione. Peppino Clemente, una persona patita per il calcio, ma soprattutto amante dei giovani, impegnava il suo tempo libero nel creare momenti di aggregazione sociale e ricreativi con loro, portandolo, proprio in quegli anni, a rifondare l’A.S. AVANTI iscrivendola nuovamente nei campionati di Terza Categoria.

                                                                                                          Coppe

Nel periodo tra la fine del 1968 gli inizi del 1971,  l’A.S. AVANTI non sarà iscritta e nessun campionato. L’attività agonistica dell’associazione riprenderà nel 1972, sempre per volere del presidente Peppino Clemente (operatore ecologico) e questa volta affiancato da un’altra colonna portante, Domenico Cifarelli detto

“Mimmo”, a cui si affianca anche Pasquale Clemente, figlio di Peppino.

Con la scomparsa di Peppino Clemente intorno al 2000, – continua G. Santangelo – l’Associazione prende il nome di AVANTI DELFINI ALTAMURA, la cui denominazione sarà nuovamente cambiata in quella attuale A.S.D.-AVANTI.

L’Associazione porta ancora oggi la matricola federale originaria:  LND/Lega Nazionale Dilettanti  n. 61667, mai cambiata; è una delle poche matricole più anziane presenti in Puglia e ovviamente in Altamura.

Nel 2004 la società sportiva viene ceduta a Lorenzo Fiore, imprenditore edile, che ne diventa presidente gestendola fino al 2016.

Nel 2016 avviene  il cambio di presidenza; a Lorenzo Fiore subentra Gerardo Santangelo, Luogotenente in quiescenza dell’ex 31. Rgt. Carri e del 7. Rgt. Bersaglieri di stanza nella Caserma militare di Altamura. Persona dinamica, volitiva, piena di entusiasmo, carismatica.

                                                                                                            Trofei

La sua pregressa esperienza da militare gioca un ruolo fondamentale nella gestione dell’Associazione per trasmettere ai giovani i valori civici più significativi della società umana: rispetto reciproco con i compagni e verso il prossimo; lealtà, spirito di squadra, valori oggi più che mai da recuperare per ovvie ragioni sotto gli occhi di tutti.

I giovani hanno bisogno di guide sicure, preparate che devono essere modelli ispiratori durante la loro formazione giovanile.

Il 1° mandato da Presidente di Gerardo Santangelo finisce nel 2019, alla cui scadenza gli viene rinnovato il secondo mandato nel 2020, ancora oggi in corso.

I progetti sociali frattanto sono stati arricchiti da altri obiettivi con il ricevimento del titolo speciale di “Scuola calcio Elite”, grazie a dei parametri particolari che sono legati al progetto sportivo e alla presenza di figure professionali all’interno dell’Associazione.

L’ASD AVANTI nel 2016 è stata promotrice ed ha organizzato la Ventesima edizione del torneo Coppa Gaetano Scirea, disputata nel mese di giugno. In questa edizione il Presidente Gerardo Santangelo ha riportato al torneo Il Milan, tra le sue fila tantissimi campioni, tra cui il campione d’Europa LOCATELLI. Ci sono tantissime altre partecipazioni a manifestazioni di spicco ed internazionali, una in particolare è la partecipazione al torneo internazionale di Rimini, tra i più blasonati dei tornei giovanili

La Scuola Calcio Elite è aperta a tutti i  ragazzi dai 5 ai 16 anni.

Tantissimi ragazzi che oggi giocano in altre squadre sono stati allevati nell’ADS-AVANTI. Il periodo estivo è quello  più critico, perché l’Associazione è frequentata  più intensamente dai giovani dovuto al tempo libero, quindi  sono necessari sforzi per organizzare dei campi estivi che soddisfino tutti; per l’occasione è stato coniato lo slogan “Muoviti bene, cresci meglio”. Molti bambini stanno finalmente riassaporando la libertà dopo il lungo fermo dovuto al “lockdown” pandemico.

L’Associazione ADS-AVANTI gode  attualmente di diverse strutture vendute dal Demanio: una baracca militare trasformata in più ambienti: magazzino, spogliatoio femminile e maschile con servizi sanitari altrettanto separati; un localetto per l’arbitro adibito a spogliatoio e servizi igienici separati con doccia; una segreteria-presidenza, dove sono conservate numerosissime  coppe e trofei.

Gerardo Santangelo con “Colino” Tafuni;

in alto la foto di Franco Tafuni con Paolo Rossi/Pablito

Una nota di ringraziamento e  di riconoscenza – aggiunge il Presidente G. Santangelo –  va all’ex Comandante Col. Giovanni Ventura, che ha lasciato da qualche settimana la Caserma del 7° Rgt. Bersaglieri, il quale oltre a concedere la possibilità di organizzare il centro sportivo estivo, ha dato in gestione a ASD-AVANTI il vecchio campo da tennis adiacente al campo di calcio.

Il Presidente G. Santangelo, insieme al direttivo, è riuscito a trasformare il campo da tennis in “polifunzionale” (tennis, pallacanestro e pallavolo).

Tra le foto d’archivio presenti alle pareti della Presidenza, troneggia quella dello scomparso   Franco Tafuni, stella del calcio altamurano, ritratto in compagnia di Paolo Rossi detto “Pablito”.  Simbolo vivente di questo sport è Nicola, detto “Colino”, molto amato dai giovani per la sua simpatia e cordialità. E’ il fratello di Franco Tafuni.

L’Associazione è orgogliosa di avere nel suo direttivo la prima donna Presidente del calcio dilettantistico nazionale; si tratta della dott.ssa Faustina Dilena, chiamata amichevolmente “Tina”, magistrato onorario presso il Tribunale di Matera, nonché presidente della ex Team Altamura.

Fra gli altri progetti  avviati  dal Presidente G. Santangelo, è quello della lettura con particolare riferimento alla storia locale. Appello a cui non ha voluto mancare lo scrivente donando all’ASD-AVANTI un congruo numero di copie delle proprie pubblicazioni che riflettono i territori di Altamura, Gravina in Puglia e Polignano a Mare. Su questo versante G. Santangelo ha intenzione di fissare  degli appuntamenti con l’autore per commentare le opere pubblicate.

                                            I ragazzi con i libri omaggiati dal giornalista  Giovanni Mercadante

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *