Incontri sulla Via Appia a Latiano – viaggio a spasso per il tempo tra matrone, gladiatori e legionari

Incontri sulla Via Appia a Latiano – viaggio a spasso per il tempo tra matrone, gladiatori e legionari

Evento inserito nel cartellone estivo organizzato dall’Amministrazione Comunale, con il patrocinio del Presidente della Regione Puglia. Organizzato in collaborazione con l’Associazione Legio VIII Augusta Salento e del Dipartimento Nazionale Rievocazioni Storiche Enac. Il Gruppo Storico latianese non ha voluto far mancare, anche in questo anno un evento di rievocazione storica romana.

Domenica 18 Luglio presso Largo Eugenio Sarli (nei pressi dei giardini pubblici) i visitatori, potranno assistere a scontri epici tra le più famose figure dei gladiatori di Roma, il RETIARIVS contro il SECUTOR, il TRACE contro il DIMACHAERVS, tattiche di guerra delle Legioni Romane, celebrazione del SACRAMENTUM ROMANUM e Danze Antiche. Inoltre potranno vedere il classico accampamento romano corredato di attrezzatura dei legionari e tavoli didattici.

Ospite d’onore l’Attore e rievocatore Giuseppe Bruno, in arte  Maximus Legatus. Della Legio IX HISPANA, inizia come pretoriano e subito notato per interpretare in un documentario girato a Roma nelle vesti del legatus Varo.

Subito dopo nell’arena di Nimes in Francia interpreta Marco Antonio nella famosa storia con Cleopatra, e sempre negli anni successivi come Cesare, Claudi Glabro contro Spartacus,  Ottaviano a Fano, Traiano ai Mercati  Traianei a Roma,  A Muro Lucano come console Marco Claudio Marcello. Oltre alle partecipazioni  ad eventi come il “Time add epocs” di Mosca, in Inghilterra al Vallo di Adriano, e tanti altri eventi con le principali legioni italiane, oltre che comparse a Cinecittà, tra cui nel  film  “Ben Hur”.

La rievocazione sarà visitabile dalle ore 18.00 alle 23.00, rispettando le norme anticovid-19. Infatti l’ingresso sarà contingentato a 15 persone alla volta tramite un Check-In.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione