Asta per gli immobili della Città Metropolitana di Bari

Asta per gli immobili della Città Metropolitana di Bari

Nino Sangerardi

Indetta la prima asta del Piano delle valorizzazioni e alienazioni degli immobili(anni 2021-2023)della Città metropolitana di Bari.In vendita quattro strutture edilizie. Ecco :

-la sede della Questura situata nel capoluogo pugliese,fa parte della Zona di completamento B2 e aree destinate all’espansione e allo sviluppo a carattere regionale urbano assistenziale.

Importo a base d’asta euro 21.142.440,00

-fabbricato, posizionato in Bari, un tempo adibito a deposito auto con alloggio del custode ma oggi non utilizzato è composto da un terreno grande 890 metri quadrati. La destinazione urbanistica prevede “…area a verde pubblico-verde urbano”. Prezzo a base d’asta euro 236.190,00

-in via Dalmazia, zona centrale di Bari, è ubicato l’immobile a uso ufficio in un edificio residenziale formato da quattro piani fuori terra e un piano seminterrato. Somma a base d’asta euro 239.690,00

-si trova nella città di Molfetta il sito denominato Villa Rana. In forma trapezoidale delimitato su tutti i lati da un muro di cinta allo stato rustico realizzato presumibilmente nei primi anni Ottanta del secolo scorso. Valore a base d’asta euro 532.000,00.

L’aggiudicazione degli immobili per mezzo di offerte segnate in aumento e sarà effettuata in favore del concorrente la cui proposta sia la maggiore .Nel caso di discordanza tra i pari indicati in offerta è valido quello più vantaggioso per la Città Metropolitana.

I partecipanti al bando devono far pervenire le offerte entro e non oltre mezzogiorno del 19 luglio 2021.

Alle ore 9 del 12 agosto 2021 si terrà ,in seduta pubblica presso gli uffici del Servizio edilizia patrimonio e locazioni (via Positano,Bari),l’apertura delle profferte.


Redazione

Redazione