Caos al Senato sul ddl Zan

Caos al Senato sul ddl Zan

L’Aula del Senato respinge la pregiudiziale di costituzionalita’ al Ddl Zan con 124 si’, 136 no e quattro astenuti.

Scadra’ il 20 luglio alle 12 il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge Zan, nell’aula del Senato. Cosi’ ha deciso la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama convocata per definire l’iter del provvedimento.

Il mio appello e’ molto semplice: si faccia un accordo sui punti legati all’articolo 1, 4 e 7 e, fatto questo, si chieda a tutte le forze politiche di portare la discussione alla Camera entro 15 giorni”, L’ha detto in Aula il senatore e leader di Italia viva, Matteo Renzi a proposito del disegno di legge Zan e agli articoli piu’ contestati tra cui quello che definisce l’identita’ di genere. “Se invece si va allo scontro, avrete distrutto la vita di quei ragazzi”, ha aggiunto riferendosi alle vittime di violenze di omofobia.

Tag.: Senato, dll Zan,

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione