Il Col. Andrea Fraticelli nuovo Comandante del “leggendario” 7° Rgt. Bersaglieri

Il Col. Andrea Fraticelli nuovo Comandante del “leggendario” 7° Rgt. Bersaglieri

  Giovanni Mercadante

Consegna della Bandiera di guerra  dal Col. Giovanni Ventura al Col. Andrea Fraticelli 

Il Col. Andrea Fraticelli nuovo Comandante del “leggendario” 7° Reggimento Bersaglieri ad Altamura. E’ il 55° Comandante di questa prestigiosa Unità militare dell’Esercito italiano. 

E’ stato nominato il 9 luglio 2021 con una solenne cerimonia nella Caserma “M.D.V.M. Felice Trizio” alla presenza del Gen. di Brigata Luciano Antoci. 

Il Gen. L. Antoci, oltre a fare i complimenti al Comandante uscente Col. Ventura per gli eccellenti risultati raggiunti dal Reparto sotto il suo comando, gli ha rivolto parole di augurio per il suo nuovo incarico presso la Brigata Pinerolo di Bari; mentre al Comandante subentrante, Col. Andrea Fraticelli, gli è stata consegnata la bandiera di guerra con la formula di rito esprimendo il proprio personale “in bocca al lupo”  con la certezza di ricevere grandi soddisfazioni durante il suo comando.             

Presenti autorità civili e militari: la sindaca di Altamura, Rosa Melodia; la vice sindaca di Gravina in Puglia, Maria Nicola Matera; il sindaco di Acquaviva delle Fonti Divide Carlucci, tutti con i loro gonfaloni; l’Associazione Nazionale Bersaglieri è intervenuta alla cerimonia del cambio con il Medagliere della Regione Puglia, insieme con i loro  labari le Sezioni ANB di Bari, Matera, Toritto ed Altamura con il neo costituito gruppo 7° il Leggendario, di cui è Presidente il Gen. Francesco Dimarno. 

                                  Saluto del Gen. di Brigata Luciano Antoci  della Brigata meccanizzata  “Pinerolo” 

La Caserma di Altamura è stata attraversata nei giorni scorsi da “brividi” istituzionali coincisi con numerosi eventi.

Il Reparto, rientrato dalla Campania il 29 giugno  dalla missione “Strade sicure”,  ha presenziato il giorno dopo  alla cerimonia del busto eretto in Caserma in onore del Maggiore Giuseppe La Rosa, eroe contemporaneo caduto in Afghanistan. Erano presenti la sorella Anna e il fratello Claudio.

Il giorno 1 luglio è stato celebrato il 150° anniversario della costituzione del “leggendario” 7° Reggimento Bersaglieri nello splendido Teatro Mercadante con un parterre di alte personalità militari, tra cui   il Comandante delle Forze Operative Sud, Giuseppenicola TOTA; e il predetto Comandante della Brigata meccanizzata “Pinerolo” Generale di Brigata Luciano Antoci, a cui hanno partecipato altre personalità politiche e religiose.

Prima di lasciare il Comando, il Col. Giovanni Ventura ha presentato in Caserma il suo libro “Il Leggendario 7° Reggimento Bersaglieri” – 150° Anniversario della sua costituzione (1871-2021) –  scoprendosi così scrittore e narratore del suo Reparto.

Un’opera letteraria che ha arricchito l’Unità militare, in cui l’Autore dimostra grande abilità narrativa con testi e immagini ben strutturati.

                                    Da sinistra: Col. Giovanni Ventura; Gen. Luciano Antoni; Col. Andrea Fraticelli

Durante la celebrazione di questo speciale “compleanno” del Reparto  avvenuto nel Teatro Mercadante, è stato disposto l’annullo filatelico su 4 cartoline su progetto grafico curato dal Ten. Col. Carlo FAVIA e dei Bersaglieri del SETTIMO, elaborate e  stampate da Grafica Castellano di Altamura.

Per l’annullo filatelico sono stati utilizzati i ricercatissimi francobolli realizzati in occasione appunto del 150°  della Breccia di Porta Pia.

L’annullo è stato richiesto a Poste italiane dal Presidente dell’Associazione ASD-AVANTI Altamura, Lgt. Gerardo Santangelo; presente per l’occasione, il direttore Giulio Cornacchia dell’Ufficio  centrale  Poste di Altamura.

L’evento è stato ulteriormente arricchito dalla presenza dell’ex bersagliere e musicista-trombettista Giovanni Zarola, di Besano (Varese), che ha composto per l’occasione la marcia “El Alamein”; un brano inedito, brioso, orecchiabile nello stile bersaglieresco che è stato eseguito dalla Fanfara durante la cerimonia.

Al Gen. G.N. Tota gli ha consegnato una copia di un suo libro sui Bersaglieri e lo spartito del brano.

Un’altra marcetta, composta invece dal   Luogotenente Giovanni Carrozzo, Capo Fanfara del 7° Rgt. Bersaglieri di Altamura, è intitolata appunto “150°” in omaggio alle celebrazioni del “Leggendario”. Un brano altrettanto inedito, vivace, brillante. 

Gonfaloni di Altamura e Gravina in Puglia 

                         Il sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci Col Capo fanfara Lgt. Giovanni Carrozzo


Redazione

Redazione