Home Eventi & Spettacoli Il Mei su Raffaella Carrà “il sole romagnolo”

Il Mei su Raffaella Carrà “il sole romagnolo”

il sole romagnolo

“Si è spento il sole romagnolo del canto e del ballo e si è accesa lassù sulle stelle una luce tutta nuova”

il sole romagnolo – Dichiara Giordano Sangiorgi, del Coordinamento Indies e Organizzatore del MEI, al lavoro per il prossimo Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza.

In ottobre in Romagna, e ad altri eventi legati al mondo del ballo e del liscio romagnolo, a fine estate sempre in Romagna.

“Dedicheremo a lei e alla sua arte completa e un momento importante nelle nostre prossime manifestazioni.

Perché’ il suo talento internazionale possa risplendere sempre insieme al suo essere in anticipo sui tempi una donna libera e cosmopolita”

Questo essere anticipo sui tempi la porta ad essere quella che ha supportato con le sue canzoni più importanti diventate tormentoni il cambiamento sociale.

Così è stato per la liberazione dell’amore da vincoli patriarcali del delitto d’onore, perché l’amore si può fare da Trieste in giù e se non ci stai c’è sempre un altro più bello.

Ha portato la grinta italiana da leonessa dello spettacolo in giro per il mondo latino-americano e i suoi dischi hanno superato la cifra dei 60 milioni di copie vendute.

Redazione Corriere Nazionale

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui