Il MuMAC presenta le attività estive

Il MuMAC presenta le attività estive

Il MuMAC a partire dal 7 luglio propone un calendario ricco di appuntamenti,  al piano superiore di Complesso Ursini.

Nell’anno del suo quarantennale, l’Istituto Cinematografico si colloca nella fervente zona residenziale della Città de l’Aquila.

Il MuMAC, Museo dei Mestieri e delle Arti del Cinema, è un luogo magico ed affascinante per tutti coloro che vogliano avvicinarsi alla Settima Arte.

 

Anche solo come semplici curiosi, ma anche uno straordinario spazio di vita culturale con un’esposizione permanente del patrimonio conservato dalla “Lanterna Magica”

Accanto ad un’area riservata all’esposizione di opere private.

La presenza al suo interno di una piccola sala di proiezione consente di realizzare eventi ed incontri.

Il MuMAC apre al pubblico con Stanlio e Ollio fanno 100. 1921-2021, un’esposizione di materiali d’archivio e audiovisivi unici provenienti da tutto il mondo.

E con l’Omaggio a Vittorio De Sica in occasione della ricorrenza dei 120 anni dalla sua nascita.

Infatti, la Cineteca “Maria Pia Casilio” festeggia i suoi primi venti anni di attività proponendo la visione di alcuni dei numerosi capolavori del grande regista italiano.

Questi cimeli così conservati nel proprio archivio storico.

L’ingresso al MuMAC è libero, nel rispetto della normativa vigente, dal lunedì al sabato, dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

Per partecipare alla visione dei film è necessario prenotarsi alla email lanterna.magica2009@gmail.com. Il programma e tutti i dettagli sono disponibili sul sito internet istituzionale www.istitutocinematografico.org.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione