Il Fesca Bari programma la nuova stagione

Il Fesca Bari programma la nuova stagione

Presso la sala riunione dell’azienda Bottalico a Bari, Mino Zapparelli chiama a raccolta tutto lo staff tecnico e dirigenziale per programmare la stagione 21/22.

Il presidente del Fesca Bari inizia l’incontro riportando all’assemblea i complimenti di del numero 1 della LND Vito Tisci per la promozione in serie C della squadra femminile. “Il merito non è mio – dichiara il presidente – ma di tutto lo staff che ha seguito il progetto Women, fiore all’occhiello di questa società”.

Il calcio femminile nella nuova stagione avrà anche il settore giovanile con una probabile collaborazione con la SSC Bari. “Dare possibilità alle bambine e ragazze del nostro territorio di giocare a calcio è il nostro obiettivo”.

Mino Zapparelli può contare su un parterre di allenatori veramente importante, con la supervisione di Lorenzo Catalano e Gianni Caffaro, che hanno spiegato il programma tecnico, legato a metodologia già collaudata, dove alla base di tutto c’è una collaborazione tra i diversi gruppi: “Non esiste il mio gruppo, il mio giocatore, ma tutto è nostro – dice Lorenzo Catalano-. La forza del gruppo porta alle gratificazioni nel mondo del calcio”.

In perfetta sintonia anche gli allenatori Mister Ontario Axhenti fresco di vittoria del campionato di eccellenza femminile, Fanelli della prima squadra maschile, Bellomo della Juniores, Cacciapuoti degli Allievi, Paradiso della categoria Giovanile e Gianni Black della scuola calcio.

“Non sarete mai lasciati soli – tiene a dire mister Caffaro agli allenatori – e appena avremo tutte le strutture sportive a disposizione (Oltre al Capocasale, il Fesca Bari, dovrebbe gestire il De Palo e il Tonino Rana) ognuno avrà il proprio spazio e i propri collaboratori.

Soddisfatto mister Gianni De Bellis: “Finalmente abbiamo una squadra di qualità, completo in ogni suo aspetto. Fare calcio cosi darà le sue soddisfazioni.

La programmazione del Fesca 21/22 è già iniziata con l’obiettivo di fare sempre meglio regalando emozioni ed opportunità agli atleti della nostra Città.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *