Home Cultura & Società Poesia. ‘Pane e…Quotidianoì

Poesia. ‘Pane e…Quotidianoì

Quotidiano

Gentili amici della poesia, vi comunichiamo che nei mesi estivi la rubrica Pane e Quotidiano avrà cadenza settimanale. L’appuntamento è ogni mercoledì. Augurandovi buona estate vi invitiamo a continuare a respirare poesia!

La Redazione

^^^

Il 26 giugno 1972, nasce a Gagliano del Capo Cosimo Russo.

Sin dalla prima adolescenza pubblica le sue poesie su giornali locali, partecipa e vince concorsi letterari e si fa promotore, insieme alla madre, di eventi culturali nel suo paese. Si laurea a pieni voti in Economia nell’Università del Salento. Muore nel 2017, a soli 44 anni; nello stesso anno viene pubblicata, per l’editore Manni, postuma, la sua prima silloge Per poco tempo, mentre nel 2019 viene pubblicata la seconda raccolta con il titolo Ancora una volta. La poesia di Cosimo Russo è strumento di celebrazione della realtà, ma anche di indagine vera e motivata sulla stessa. Il poeta ci esorta verso una piena adesione alla vita in tutte le sue forme. In un appunto personale egli scrive: “Mi ingrasso ogni giorno di più di esistenza: finirò per morirci”.

Disperdo i miei versi nel tempo

Lo misuro lo spazio visibile

lo esploro fino in fondo

finché dura l’essere

nel mondo.

Celebro allo stesso modo

il granello di sabbia e

le eterne stelle

per congiungere la grezza anima mia

con il tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui