Il premier svedese Lofven è stato sfiduciato, non era mai accaduto prima

Il premier svedese Lofven è stato sfiduciato, non era mai accaduto prima

Il capo del governo ha una settimana di tempo per rassegnare le dimissioni o indire nuove elezioni legislative

© Afp – Il premier svedese Stefan Lofven

Il primo ministro svedese, Stefan Lofven, è stato sfiduciato dal Parlamento: si tratta di un evento storico per il Paese nordico, mai accaduto finora.

Secondo la Costituzione svedese, Lovfen, che è un esponente del partito socialdemocratico, ha ora due possibilità: entro una settimana dovrà decidere se rassegnare formalmente le dimissioni e passare la mano a un altro premier, oppure sciogliere il Parlamento e convocare nuove elezioni. AGI

Antonio Peragine

Antonio Peragine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *