La Puglia protagonista di Linea Verde Estate, Linea Verde Tour, Linea Verde Life e Linea Blu

La Puglia protagonista di Linea Verde Estate, Linea Verde Tour,  Linea Verde Life e Linea Blu

Otto puntate a partire dal 26 giugno su Rai 1 

Massimo Bray: La Puglia ha molto da raccontare e credo che con Rai1 si sia creata una felice collaborazione

Stefano Coletta:Per storia, per patrimonio culturale, per diversità e ricchezza di luoghi e paesaggi, la Puglia è una eccellenza riconosciuta in tutto il mondo

Il vero viaggio non é scoprire nuove terre ma avere occhi nuovi con cui osservare il mondo”. L’affermazione di Marcel Proust é diventata il paradigma di uno dei programmi più seguiti di Rai 1, Linea Verde Estate,  che dopo la pandemia riparte per un nuovo viaggio nel bello d’Italia, andando alle radici del buono. Poteva mancare la Puglia in questo viaggio?

La produzione di Linea Verde Estate è in Puglia; e anche di Linea Verde Life, Linea Verde Tour e  Linea Blu. Stanno registrando in Puglia  dal 7 giugno. La messa in onda è prevista a partire  da sabato 26 giugno. L’accordo di Pugliapromozione con RaiCom é uno dei pezzi forte del media plan di questa estate 2021. La partnership con RaiCom prevede la realizzazione e messa in onda di otto puntate, interamente dedicate alla Puglia  e precisamente 1 puntata per Linea verde life,   4 puntate per Linea Verde Tour, 2 puntate per Linea Verde Estate e 1 puntata per  Linea Blu.

“Abbiamo pensato di promuovere la Puglia in Italia, che è il nostro mercato privilegiato per questa estate 2021, anche attraverso alcune delle trasmissioni più seguite di Rai1 orientate all’economia blu e allo sviluppo verde – commenta l’Assessore al Turismo e alla Cultura della regione Puglia Massimo Bray –  Condividiamo il paradigma di questi programmi che è guardare con occhi nuovi alcuni degli scorci più suggestivi e magari anche meno conosciuti d’Italia, alla ricerca della bellezza e della meraviglia: dei borghi, del mare, del paesaggio, delle iniziative più accattivanti e insolite. Raccontando i luoghi, ma anche le persone e i personaggi, le curiosità e la vita di un territorio e delle sue comunità. La Puglia ha molto da raccontare e credo che con RaiCom/ Rai1 si sia creata una felice collaborazione.”

“Rai1 ha nella sua missione il racconto della bellezza dell’Italia e dei suoi territori, che la rendono un paese unico al mondo. Da questo punto di vista, per storia, per patrimonio culturale, per diversità e ricchezza di luoghi e paesaggi, la Puglia è una eccellenza riconosciuta in tutto il mondo – afferma il Direttore di Rai 1, Stefano Coletta – Per questo abbiamo accettato con favore la proposta della Regione di collaborare per raccontarla ancora meglio, ancora più in profondità, soprattutto in una stagione  in cui il turismo deve essere vettore di rinascita economica e di rinascenza culturale per l’Italia”.

La Puntata di Line Verde Life sarà un affondo in Puglia sui temi cari al programma: innovazione digitale, le best practice del territorio, la resilienza imprenditoriale, accessibilità, ambiente e sostenibilità urbana, in tutte le sue accezioni eco, green, bio, smart. Conducono Daniela Ferolla e Marcello Masi. L’ascolto medio è di 2,4 milioni.

Quattro le  puntate  di Linea Verde Tour  sulla Puglia, in onda a partire da sabato 3 luglio.

Due puntate su Brindisi e BAT e due puntate su Lecce e Taranto; condotto da Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone,  il tradizionale e seguitissimo spazio narrativo di Rai 1 racconterà in profondità i  territori ricchi di storia e tradizioni della Puglia (30 minuti  con un ascolto medio di 1.2 milioni).

Nelle due puntate di Linea Verde Estate, condotta da Angela Rafanelli e Marco Bianchi  protagonista  è la voglia di natura, di cultura, di paesaggi infiniti. Dopo i mesi di clausura siamo pronti a riscoprire le meraviglie d’Italia e della Puglia in particolare.  Ascolto medio di 2,5 milioni; durata 60 minuti.

La  puntata  di Linea Blu, infine, andrà in onda tra agosto e settembre. Condotto da Donatella Bianchi e Fabio Gallo, Linea Blu da oltre vent’anni racconta la bellezza del nostro mare, la sua importanza e la sua ricchezza di biodiversità che custodisce in quanto culla di grandi civiltà. Il mare della Puglia dunque sarà protagonista con le sue acque e coste meravigliose e i borghi che  vi si affacciano,  le potenzialità economiche e sociali e le sue tradizioni marinare ( ascolto medio 1,7 milioni, durata 60 minuti).

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *