Home Sport & Motori Il Molfetta Calcio femminile domani alle ore 20 affronta in trasferta il...

Il Molfetta Calcio femminile domani alle ore 20 affronta in trasferta il Fesca Bari

 La presentazione dell’incontro

Nemmeno il tempo di rifiatare e si ritorna in campo per un altro match valido per il Campionato Regionale di Eccellenza Femminile. Sarà un mercoledì da leoni quello di domani quando il Molfetta Calcio Femminile sfiderà il Fesca Bari in un turno infrasettimanale che si preannuncia scoppiettante.

Un incontro atteso soprattutto dalla compagine barese che potrebbe conquistare matematicamente la promozione in serie C.  Lo spettacolo non mancherà, le giocatrici molfettesi hanno voglia di continuare a far bene e crescere ma, soprattutto, hanno la  consapevolezza di essere le protagoniste principali di un progetto che fin dai primi vagiti ha visto un manipolo di dirigenti credere in un sogno unico a Molfetta, ovvero quello di dimostrare che il calcio coinvolge entrambi i sessi ma, soprattutto può coinvolgere tutti diventando una nuova ripartenza post- Covid. Intensi gli allenamenti di questi giorni condotti direttamente dal mister Donatella di Bisceglie, coadiuvata dall’allenatore in seconda Vincenzo Petruzzella e dal preparatore atletico Marco Minervini che hanno permesso alle biancorosse di smaltire le tossine accumulate dopo la partita di sabato scorso contro l’Apulia Trani.

Dall’altra parte c’è il Fesca Woman Bari, alla ricerca del punto promozione. Le due squadre condividono la stessa importanza per i valori sportivi sia all’interno che all’esterno del rettangolo di gioco. Tutto questo, già qualche giorno fa, lo aveva ricordato proprio il Presidente del Fesca Bari Mino Zapparelli. « Il  Molfetta Calcio ha dato lezioni di ospitalità nella partirà di andata  – è stato il suo commento – e siamo certi che il tutto potrà essere replicato anche in questo match di ritorno».

Un’affermazione che fa onore al Fesca Bari e sottolinea come entrambe le società credano fortemente in determinati valori sportivi. Partire dallo sport per creare un mondo nuovo dopo il Covid. Su questo e molto altro sarà incentrato il match in programma domani 9 giugno alle 20 presso il centro sportivo di Capocasale a Bari.

Per il Molfetta Calcio femminile, la presentazione della partita è stata affidata a Sara Paparella, attaccante. «Vogliamo continuare a far valere il nostro valore sul campo – ha affermato – e continuare in questo percorso di crescita che vede me e le mie compagne impegnate per un obiettivo comune».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui