Diritti & Lavoro

Artisti per i Diritti Umani. Webinar Gratuito per promuovere i 30 Diritti dell’Uomo

Gioventù per i Diritti Umani e Rete Cittadinanza, Costituzione e Legalità organizzano un webinar gratuito per promuovere l’arte e la musica come mezzo per divulgare la Carta Universale per i Diritti Umani.

Mentre alcuni dizionari definiscono la parola “diritto” come “un privilegio”, se viene usata nel contesto dei diritti umani stiamo parlando di qualcosa di più basilare.

Ad ogni persona vengono conferiti certi diritti fondamentali, semplicemente per il fatto di essere un essere umano. Sono detti “diritti umani” perché non sono semplicemente un privilegio (che può essere tolto in base al capriccio di qualcuno).

Sono “diritti” perché sono cose che è permesso essere, fare o avere. Questi diritti esistono per proteggerti da eventuali persone che vogliono danneggiarti o farti del male. Ci aiutano inoltre ad andare d’accordo tra di noi e vivere in pace. “I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico” scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard, ed è per questo che Gioventù per i Diritti Umani organizza da anni attività di promozione e divulgazione dei 30 diritti.

L’arte e la musica possono essere un buon strumento per veicolare questo messaggio di rispetto e fratellanza. Ecco perché è stato deciso di organizzare il webinar “Artisti per i Diritti Umani”.

Ospite speciale sarà Red Ronnie giornalista, critico musicale, conduttore televisivo e conduttore radiofonico italiano. Moderano Mauro Apperti, Responsabile di Gioventù per i Diritti Umani e la Dott.ssa Anna Lisa Tiberio, Referente Rete Cittadinanza e Costituzione e Assessore all’Istruzione Comune di Villafranca di Verona. Inoltre, saranno ospiti: Alessandro Di Dio Masa, manager musicale e i cantautori Mike Baker, La Commare e Giovari.

L’incontro online si terrà Venerdì 4 Giugno alle ore 20:30 attraverso la piattaforma ZOOM.

Per maggiori informazioni scrivere a gioventuperidirittiumaniitalia@gmail.com .

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button