Dal 5 giugno in libreria “Salis e l’Equilibrio dei Regni” di Daniela Morelli

Dal 5 giugno in libreria “Salis e l’Equilibrio dei Regni” di Daniela Morelli

“Non un alito di vento. Promontori brulli e rocciosi. Improvvisi avvallamenti. Non c’è traccia di vita. Il silenzio mette paura”

Una nuova uscita per Edizioni Piuma con Salis e l’Equilibrio dei Regni di Daniela Morelli, una raffinata e insieme potente storia dedicata ai ragazzi e alle loro speranze, ma soprattutto alle loro capacità, diverse e importanti ma tutte da riscoprire nella condivisione con gli altri.

Un bellissimo messaggio per ritrovare un profondo equilibrio nel proprio percorso di crescita.

Nata da un’idea distopica dell’autrice grazie all’incontro con Paolo dAltan (illustratore) e Laura Rota (designer) si sviluppa con una prospettiva crossmediale, che porta a sperimentare diversi percorsi narrativi.

Dal 2014 al 2016 questa storia è protagonista di due episodi Salis in Fuga e Salis nel Regno dellAcqua Dolce, due omonime App e tre opere liriche contemporanee a cura di Solocanto Op.64. Nel 2016 vince il premio Andersen come migliore creazione digitale crossmediale. E oggi è finalmente il tanto atteso romanzo che tanti suoi piccoli fan stavano aspettando.

“In questo titolo Salis e l’Equilibrio dei Regni sta il cosa significa per me Salis e la lunga storia che la accompagna fino a qui, fino all’uscita del romanzo – ha dichiarato l’autrice.

La ricerca di un equilibrio. Ho passato i settant’anni e ancora ci sono da sistemare cose, nei comportamenti, nei pensieri, in quello che si dice e in come si giudica… Sto parlando di me.

Ancora la sera, prima di addormentarmi, mi chiedo cosa ho fatto di giusto o sbagliato nella mia giornata. Ancora compare la piccola o grande vergogna (come nell’infanzia) di un gesto inopportuno. Di una parola di troppo. Quindi forse l’avventura di Salis e il suo compito di riportare l’Equilibrio nei Regni suggerisce a me una ricerca interiore. Fatta di piccole cose e gesti che vorrei arrivassero a un’armonia. Il suo mondo, quello di Salis, non finisce qui. È vasto e potente. È una storia che possiamo raccontare in tanti modi diversi. Siamo partiti dal digitale ed eccoci sulla carta. E ci sono ancora altri percorsi espressivi per raccontarla…”.

Con Salis e l’Equilibrio dei Regni Edizioni Piuma realizza un piccolo sogno. Da molto tempo ambiva a pubblicare questa storia, nata come un progetto multimediale. Accogliere nella propria scuderia un’autrice brava e con lunga esperienza regala alla casa editrice un grande valore aggiunto, cosa che non può che renderci orgogliosi” – ha dichiarato l’editrice Francesca Di Martino.


Redazione

Redazione