Home Eventi & Spettacoli Taranto – Italy Sail Grand Prix

Taranto – Italy Sail Grand Prix

Si è tenuta in Prefettura, presieduta dal Prefetto di Taranto Demetrio Martino, la riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica per l’Italy Sail Grand Prix.

Italy Sail Grand Prix

Il fine è di esaminare gli aspetti organizzativi e i profili di ordine e sicurezza pubblica in vista della manifestazione Italy Sail Grand Prix. L’unico evento italiano di SailGP, il campionato dei velocissimi catamarani F50.

L’evento sarà ospitato nella Città dei due Mari il 5 e il 6 giugno prossimi. E’ previsto un significativo incremento dei flussi turistici, attratti anche dal sorvolo sul Mar Grande delle Frecce Tricolori.

Incontro in Prefettura

Nel corso dell’incontro è stato definito il dispositivo di vigilanza e controllo sia sulle terraferma che nello specchio d’acqua interessato. Tanto anche con riferimento alle imbarcazioni sulle quali si troveranno le autorità e le personalità, anche straniere.

Le misure di sicurezza nello spazio marino verranno garantite dal concorso di mezzi e personale della Capitaneria di Porto, con il coordinamento della Guardia di Finanza.

Sono stati altresì pianificati i relativi servizi per assicurare il regolare svolgimento delle ulteriori iniziative, promosse dal Comune di Taranto, che vedranno l’esibizione, nel borgo cittadino, di un gruppo musicale – i Terraross – la sera del 4 ed il concerto dell’Orchestra “Magna Grecia” il 5 successivo.

Le Forze dell’Ordine impegnate garantiranno un costante e continuo monitoraggio del territorio. Il tutto al fine di prevenire situazioni rilevanti sul piano dell’ordine e della sicurezza pubblica. Allo stesso tempo, con il contributo del personale della Polizia locale, opereranno per ridurre al minimo i disagi relativi alle limitazioni connesse allo svolgimento dell’evento.

Misure che saranno ulteriormente rinforzate domenica 6 anche in considerazione dell’incontro di calcio che la squadra locale disputerà, con la presenza sugli spalti di tifosi. Nella circostanza, potrebbero anche festeggiare la promozione del Taranto nella categoria superiore, qualora l’antagonista principale dovesse contemporaneamente essere sconfitta.

Alla riunione hanno partecipato il Sindaco di Taranto, i Vertici Provinciali delle Forze dell’Ordine, i Direttori Generali della Provincia e dell’Autorità portuale, i Comandanti del Comando Marittimo Sud e della Capitaneria di Porto.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui