Lasciami cantare – Tra un Bacio e un Metro

Lasciami cantare – Tra un Bacio e un Metro

Lasciami Cantare, non è una canzone, qualcuno ricorderà, con quel titolo, una canzone di Achille Togliani, né al plurale Lasciatemi cantare, quella di Toto Cutugno e sono 68 anni di storia della musica.

Lasciami Cantare è una cantante che ci scrive e si presenta così, per il suo esordio nel mondo della musica con il suo brano dedicato ai sentimenti nella pandemia.

La giovane, 18 anni, il cui nome vero è Paola Vuolo, di Sant’Angelo Le Fratte, canta praticamente da sempre e finalmente ha realizzato il sogno di scrivere un brano tutto suo.

“Ciao a tutti sono Paola Vuolo in arte Lasciami Cantare. Canto praticamente da sempre perché la musica e soprattutto il canto è sempre stato alla base della mia vita.

Il mio sogno era quello di scrivere un pezzo tutto mio, di trasmettere delle emozioni che a parole o con i fatti non so mostrare e da pochi giorni questo piccolo grande sogno è diventato realtà.

Ho scritto “Tra un Bacio e un Metro” durante la pandemia perché mi sentivo vuota e sola di fronte ad un piccolo mostro invisibile che ha stravolto completamente la vita di ognuno.

Da un anno siamo costretti ad indossare una maschera comune che nasconde le nostre emozioni, siamo costretti a non baciare o abbracciare le persone a noi più care perché questo maledetto metro ancora oggi ci divide.

Tutti ci sentiamo in “equilibrio tra un bacio e un metro” e tutti abbiamo dei rimorsi di quando tutto era così scontato eppure ad oggi anche mangiare una semplice pizza seduta in un ristorante mi emoziona.

Sono davvero molto felice della canzone e spero con tutto il cuore che sia l’inizio di un lungo percorso musicale.

La canzone è disponibile su tutte le piattaforme digitali come Spotify, YouTube, Instagram, Facebook, Apple music ecc …

Se vi fa piacere ascoltatela, inoltre, seguitemi su Istagram@lasciami cantare che questo è solo l’inizio..ho molti progetti in testa””

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione