CJ Taranto-Senigallia 87-74, buona la prima

CJ Taranto-Senigallia 87-74, buona la prima

CJ Taranto – Iniziano al meglio i quarti di finale, prima partita decisa da un grande secondo tempo. Sugli scudi Diomede con 29 punti e 7/10 da tre. Martedì si replica al Palafiom, gara 2 ore 18

CJ TARANTO – GOLDENGAS SENIGALLIA 87-74

CJ Basket Taranto: Manuel Diomede 29 (3/5, 7/10), Alessandro Azzaro 11 (4/5, 0/2), Nicolas Morici 10 (2/4, 1/4), Bruno Duranti 10 (2/3, 1/5), Nicolas Manuel Stanic 9 (4/6, 0/4), Santiago Bruno 8 (3/6, 0/3), Ferdinando Matrone 6 (3/3, 0/0), Andrea Pellecchia 4 (1/1, 0/0), Milos Divac 0 (0/0, 0/3), Riccardo Agbortabi 0 (0/0, 0/0), Marco Manisi 0 (0/0, 0/0), Luca Cianci 0 (0/0, 0/0)

Goldengas Pallacanestro Senigallia: Giacomo Gurini 24 (6/12, 2/4), Gianmarco Conte 18 (5/5, 1/7), Simone Pozzetti 11 (1/5, 3/5), Filippo Cicconi massi 9 (2/5, 1/1), Mirco Pierantoni 5 (0/2, 1/2), Simone Giunta 4 (2/5, 0/2), Marco Giacomini 3 (0/3, 1/2), Edoardo Moretti 0 (0/0, 0/0), Giovanni Centis 0 (0/0, 0/0), Giammarco Giuliani 0 (0/0, 0/0), Riccardo Costantini 0 (0/0, 0/0), Davide Terenzi 0 (0/0, 0/0)

Arbitri: Mattia de Rico di Venezia e Alberto Rizzi di Trissino (VI). Parziali: 21-17, 20-19, 20-15, 26-23. STAT TA: Tiri liberi: 16 / 20 – Rimbalzi: 39 13 + 26 (Alessandro Azzaro 10) – Assist: 23 (Nicolas manuel Stanic 7); STAT GS: Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Simone Pozzetti 9) – Assist: 11 (Marco Giacomini 4).

Buona la prima dei playoff per il CJ Basket Taranto.

Al Palafiom in gara 1 dei quarti di finale della post season i rossoblù hanno battuto 87-74 la Goldengas Senigallia. A fare la differenza, dopo due primi quarti abbastanza equilibrati, un grande secondo tempo della squadra di coach Olive trasinata letteralmente da Manuel Diomede che ha infilato qualcosa come 29 punti ma soprattutto ha prodotto un 7/10 mortifero da tre punti.

Ma dopo l’intervallo tutto il CJ Taranto ha alzato l’asticella, così come i cm di Azzaro e Matrone hanno fatto la differenza sotto le plance, al pari delle giocate dei vari Duranti, Stanic, Morici e Bruno, tutti più o meno intorno alla doppia cifra.

Poco ha potuto Senigallia che ha retto per oltre due quarti grazie a Gurini (24 punti) e uno straordinario ex rossoblu Conte (18 punti).

Coach Olive in quintetto aveva schierato Stanic, Azzaro, Matrone, Morici e Diomede. Coach Ruini rispondeva con Pozzetti, Pierantoni, Gurini, Giacomini e Conte.

Taranto parte bene con i due canestri di Diomede e Stanic. Pozzetti segna la tripla per Senigallia. Il primo allungo è rossoblu con Diomede, 9-3, ancora dalla distanza.

Il CJ resta davanti con 6 punti di vantaggio ma deve incassare il temporaneo infortunio di Matrone per una botta in uno scontro di gioco. Pozzetti accorcia le distanze con una tripla ma Diomede prima e Azzaro poi rimettono sul 18-12.

La situazione si ripete, ancora una tripla del -3 di Pozzetti ma Senigallia si fa sotto con i liberi dell’ex Conte. Matrone nel frattempo è rientrato, suo il canestro da sotto che, insieme ai liberi di Duranti chiude il quarto sul 21-17 CJ.

Inizio forte degli ospiti nel secondo quarto, Cicconi con una tripla impatta a 22. Taranto va a segno con una bella penetrazione di Tato Bruno, poi ancora Matrone ma la Goldengas resta affiancata con Gurini e ancora Cicconi, è 28-28. Addirittura arriva il sorpasso con il tiro a segno di Giunta e la tripla di Pierantoni.

Sul 0-4 coach Olive vuole vederci chiaro e chiama timeout per guardare in faccia i suoi.

La reazione non tarda a venire, Matrone suona la carica con una schiacciata, Diomede infila la tripla dell’immediato controsorpasso mentre i due pivot rossoblu, prima Matrone e poi Azzaro distribuiscono un paio di stoppate che l’asse Stanic-Bruno converte in punti buoni in contropiede. Prima dell’intervallo i liberi di Diomede fissano il punteggio sul 41-36.

Il CJ che entra in campo dopo la sosta lunga ha un piglio diverso e si vede dalle prime giocate. Subito a canestro Tato Bruno ma soprattutto due triple consecutiva di Diomede per il +11. Gurini ne rimanda una al mittente ma non basta anche perché Azzaro lo stoppa poco dopo e va a segnare tenendo Taranto avanti in doppia cifra.

Diomede ha una regolarità “assurda” dalla lunga distanza, vale il +12 anche se Giacomi tiene in linea di galleggiamento i suoi che infatti chiudono sotto 61-51 alla fine del terzo quarto.

Ci sarebbe ancora partita se non fosse che Taranto la chiude nei primi possessi dell’ultimo quarto. Prima Morici e poi Duranti infilano due triple e in un amen è +18.

Stavolta la Goldengas accusa il colpo e Duranti può andare come un treno fino in fondo a schiacciare il +21. Senigallia si affida al solito Gurini ma il CJ è in ritmo, Diomede è irrefrenabile quando carica il tiro, al 70%, questa la sua media spaventosa, è solo retina, quella del +22.

Il resto è garbage time in cui Conte è l’ultimo ad arrendersi tra gli ospiti, da buon profeta in patria, mentre dalla panchina entra col piglio giusto Pellecchia che insacca due canestri armato dalla mano educata di Morici.

Gara 1 è in archivio, è solo il primo mattone. Martedì, alle ore 18, di nuovo al Palafiom, il CJ Taranto cercherà di mettere il secondo prima di spostare la serie nelle Marche.

SERIE B PLAYOFF – QUARTI DI FINALE (serie al meglio 5 gare)

CJ TARANTO – GOLDENGAS SENIGALLIA 1-0

Gara 1 domenica 16 maggio Palafiom 87-74 (1-0)

Gara 2 martedì 18 maggio Palafiom ore 18

Gara 3 venerdì 21 a Senigallia ore 18

Gara 4 (eventuale) domenica 23 a Senigallia ore 18

Gara 5 (eventuale) mercoledì 26 maggio al Palafiom ore 18

TABELLONE 3 PLAYOFF

UEB Gesteco Cividale-Virtus Arechi Salerno 75-60 (Serie: 1-0 Cividale)
Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Belcorvo Rucker San Vendemiano 69-80 (Serie: 0-1 San Vendemiano)
CJ Basket Taranto-Goldengas Pallacanestro Senigallia 87-74 (Serie: 1-0 Taranto)
Ristopro Fabriano-Geko PSA Sant’Antimo 72-80 (Serie: 0-1 Sant’Antimo)

 

Il programma di gara 2:

17/05/2021 19:30 UEB Gesteco Cividale-Virtus Arechi Salerno
18/05/2021 18:00 CJ Basket Taranto-Goldengas Pallacanestro Senigallia
18/05/2021 18:30 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Belcorvo Rucker San Vendemiano§
18/05/2021 20:30 Ristopro Fabriano-Geko PSA Sant’Antimo

Al seguente link tutte le informazioni sui playoff di Serie B Old Wild West Tabellone 3 (tabellone, formula, calendari):

https://www.legapallacanestro.com/serie/4/playoff-playout/2021/ita3_c_poff

Sostieni il Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione