Taranto – un webinar per dipingere una città ancora più bella

Taranto – un webinar per dipingere una città ancora più bella

Si terrà il 18 maggio a Taranto, in collegamento da Palazzo di Città,il webinar “Disegno/Turismo. Taranto città d’arte: bella, sostenibile, inclusiva” organizzato dalla società di architettura e ingegneria MAS – ModernApulian Style in collaborazione con Comune di Taranto e Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto e in partnership con l’associazione di promozione sociale Ella.

L’evento è realizzato nell’ambito della Programmazione Custodiamo la Cultura in Puglia promossa da Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese.

Conosciuta ai più per le vicende legate all’industria siderurgica, Taranto è prima di tutto una città d’arte, una città legata al mare, una città tra due mari, una terra ricca di natura e biodiversità, importante porto nel cuore del Mediterraneo, in passato uno degli approdi più ambiti e sicuri. Taranto, simbolo di città resiliente e del riscatto del Mezzogiorno, è un punto di ricongiunzione culturale tra Nord e Sud, tra Occidente ed Oriente.

La giornata di studio, moderata dal giornalista Michele Tursi, ha l’obiettivo di “disegnare” idealmente una Taranto a misura di turista, un turista responsabile, cercando di visualizzarla attraverso strati (Layer) sovrapponibili che rappresentano il tessuto urbano con spazi inclusivi e accessibili, nuove soluzioni sostenibili per lo sviluppo del territorio nel lungo periodo e politiche per incentivare l’economia circolare. Si discuterà dunque di Futuro, di una trasformazione che la città sta già vivendo e che è perfettamente in linea con l’iniziativa dell’Unione Europea del New European Bauhaus, una città che ha scoperto sulla propria pelle che la chiave di volta per cambiare la vita, le mentalità, i malcostumi, le brutte abitudini e formare le nuove generazioni è la Cultura.

La prima sessione si terrà dalle ore 10.00 alle ore 13.00, con l’introduzione ai lavori di Giuseppe Fanelli, Amministratore Unico di MAS – ModernApulian Style, società che fa ricerca nel campo della progettazione architettonica e urbanistica sul territorio tarantino, in particolare sul rapporto tra città e mare, tra Taranto e Mediterraneo e che dal 2017 organizza la MAS WEEK, Festival di Architettura, Design e Arte.

A seguire il Layer 1 – Città del futuro, con gli interventi dell’Assessore all’Urbanistica del Comune di Taranto Ubaldo Occhinegro che presenterà una visione sul futuro di Taranto in relazione al turismo; Francesco Rotondo, Presidente dell’INU Puglia, che fornirà una riflessione da un punto di vista più generale sul rapporto tra città e industria turistica nello scenario post-pandemico; Marco Sammicheli, Sovrintendente Museo del Design Italiano della Triennale di Milano, focalizzerà il suo intervento sul New European Bauhaus, in particolare sulle potenzialità di questa iniziativa della UE in relazione allo sviluppo delle città e del turismo. Chiude il primo panel Vincenzo Bellini, Presidente del Distretto Puglia Creativa, con una riflessione sul Nuovo Bauhaus più strettamente collegata alle attività delle industrie culturali e creative.

Il Layer 2 – Creatività e cultura sarà aperto dall’Assessore alla Cultura e Turismo della Regione Puglia Massimo Bray, con un intervento incentrato su come le industrie creative e culturali possano costituire una importante leva per lo sviluppo del turismo dopo la crisi. A seguire Fabiano Marti, Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Taranto, con un focus sul tema del turismo culturale. Infine l’intervento della Direttrice del MarTA Eva Degl’Innocenti sulle innovazioni introdotte da uno dei musei più importanti d’Italia e l’impatto atteso sul turismo.

Il Layer 3 – Marketing territoriale vedrà una riflessione di Daniela Cavallo, docente di Marketing Territoriale presso l’Università degli Studi di Verona, su come il post-covid possa diventare un’occasione di cambiamento consapevole nella governance dei territori e nel vivere i luoghi; a seguire Vito Roberto Santamato, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Progettazione e Management dei Sistemi Turistici e Culturali Dipartimento di Economia, Management e Diritto dell’Impresa Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, con un intervento sul territorio visto come driver di sviluppo per le attività turistiche; a chiusura del blocco mattutino un focus dell’Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Taranto Fabrizio Manzulli sul brand “Taranto Capitale di Mare”.

La sessione pomeridiana, che si terrà dalle ore 15.30 alle ore 17.30, si aprirà con il panel Layer 4 – Turismo sostenibile, con il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci che racconterà del lavoro svolto per trasformare la sua città in un luogo internazionale, finalmente attrattivo; a seguire Marina Lalli, Presidente Federturismo Confindustria, con una riflessione sul rilancio del settore turistico, in particolare in Puglia; Emilio Becheri, uno dei maggiori esperti di Economia del turismo e dei beni culturali, coordinatore del Rapporto sul Turismo Italiano, con un focus sul rilancio del turismo in particolare nel Sud Italia.

Il Layer 5 – Economia del mare vedrà gli interventi del Presidente di Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto Sergio Prete e di Alessandro Panaro, Responsabile Servizio Maritime & Energy SRM (Studi e Ricerche per il Mezzogiorno), sulle opportunità di crescita e rilancio che l’economia del mare può offrire al territorio.

Infine il Layer 6 – Economia circolare, si aprirà con l’intervento di Cetti Lauteta, Responsabile Scenario Sud The European House – Ambrosetti, con un focus sull’iniziativa “Masterplan Taranto”, per un futuro sostenibile del capoluogo ionico. In chiusura l’intervento del Presidente di Symbola Ermete Realacci, impegnato da sempre nella difesa dell’ambiente, con una riflessione su un futuro piùverde, sostenibile e a misura d’uomo.

L’evento sarà trasmesso sul canale Facebook di MAS:@modernapulianstyle

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione