Vaccinazione, Pagano (PD): Sostegno ai medici di base, il loro apporto insostituibile

Vaccinazione, Pagano (PD): Sostegno ai medici di base, il loro apporto insostituibile

ROMA –  “Massima solidarietà e sostegno ai medici di medicina generale che nelle ultime settimane, nonostante il grande contributo che stanno offrendo nella campagna di vaccinazione, sono sempre più spesso esposti a minacce e pressioni insostenibili. È grazie ai medici di base se l’opera di immunizzazione di massa riesce a raggiungere tutti e soprattutto le persone con maggiori fragilità, ossia proprio quelle che prima di ogni altro è necessario proteggere dal pericolo di un contagio. Per questo risulta incomprensibile e oltremodo oltraggioso che siano fatti oggetto di accuse di ogni tipo, non ultima rispetto ai compensi economici per gli sforzi ulteriori che vengono quotidianamente richiesti loro. Si tratta, peraltro, di accordi contrattuali integrativi frutto del recepimento di un accordo nazionale sottoscritto tra le parti per garantire una legittima corresponsione del loro insostituibile apporto.”

Lo dichiara Ubaldo Pagano, Capogruppo PD in Commissione Bilancio a Montecitorio.
“Questa spiacevole vicenda, unitamente a tutto quanto è accaduto nell’ultimo anno, confermano l’urgenza di intervenire in maniera organica sull’organizzazione della sanità sul territorio. È ormai improcrastinabile l’adozione di un modello di medicina del territorio che metta al centro il ruolo della medicina di base e che sia dotata di una capacità adeguata di presa in carico e di risposta ai bisogni dei cittadini.”


Antonio Peragine

Antonio Peragine