Cons. Borraccino, approvata convenzione per i Giochi del Mediterraneo Taranto 2026

Cons. Borraccino, approvata convenzione per i Giochi del Mediterraneo Taranto 2026
Approvata ieri, 19 aprile 2021, con delibera di Giunta regionale, la convenzione tra Regione Puglia e Comune di Taranto per l’organizzazione dei Giochi del Mediterraneo, che si svolgeranno nella città jonica nel 2026.
La manifestazione Olimpica sotto l’egida del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) a cui partecipano tutti i Paesi del Mediterraneo, fortemente voluta dal Presidente Emiliano, rappresenta un evento storico per tutta la Puglia, ma soprattutto per Taranto.
Sarà il coronamento di un proficuo lavoro di collaborazione tra tutte le istituzioni coinvolte, al quale ho partecipato personalmente soprattutto  negli ultimi due anni, in veste di assessore regionale del territorio.
La Regione collaborerà con il Comune di Taranto per l’attuazione di iniziative di supporto per le attività di organizzazione della XX EDIZIONE GIOCHI DEL MEDITERRANEO TARANTO 2026 con un impegno di spesa di € 300.000,00 in favore del Comune di Taranto. La convenzione è valida per tre anni e potrà essere prorogata di ulteriori tre anni, fino al completamento delle iniziative programmate.
Le potenziali risorse di tutta l’area jonico-salentina sono ben note ed immaginabili a tutti. Questo evento di carattere internazionale potrà certamente fornire una straordinaria svolta al nostro territorio.
Verranno realizzare iniziative volte a ridisegnare il volto della città di Taranto, favorire sviluppo ecosostenibile, dare sostegno del tessuto socio-economico attraverso il rilancio di settori connessi ai suddetti Giochi, e a valorizzare l’identità della città dal punto di vista storico, culturale e turistico, con tutto ciò che ne consegue in termini di crescita di tutti i settori  economici legati allo Sport, che sono tanti!
Coinvolta, per la Regione Puglia, anche l’agenzia ASSET (l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio) per tutte le attività di supporto per la realizzazione delle linee guida del Piano strategico e per la costruzione del Piano strategico di sviluppo e valorizzazione del territorio tarantino.
Mino Borraccino
Consigliere del Presidente Emiliano
per l’attuazione del Piano Taranto

Redazione

Redazione