Home Ambiente & Salute Covid, anche a Taranto la terapia con monoclonali negli ospedali “Moscati”, di...

Covid, anche a Taranto la terapia con monoclonali negli ospedali “Moscati”, di Castellaneta e di Manduria

Riceviamo e pubblichiamo – Decollata in Puglia, anche per ferma volontà del Presidente Michele Emiliano, la terapia con anticorpi monoclonali da effettuare su pazienti positivi al Covid-19, soggetti a rischi gravi per patologie pregresse.

Gli hub di riferimento nella provincia di Taranto sono gli ospedali di Manduria, Castellaneta e “Moscati” che su segnalazione dei medici di medicina generale o dei medici USCA attivano la procedura della cura con le monoclonali seguendo un iter ben preciso.

Seguendo i protocolli stabiliti dall’Aifa, già diversi pazienti tarantini hanno ricevuto, in questi ultimi giorni, questo trattamento che consiste in una somministrazione unica, della durata di circa un’ora, di un farmaco che cura e riduce le complicanze della grave malattia virale da Covid-19.

La somministrazione è indicata a soggetti che hanno contratto da poco il virus e che non presentano sintomi gravi dell’infezione.

E’ stato dimostrato infatti che la somministrazione deve avvenire il più precocemente possibile rispetto all’insorgenza dei sintomi, possibilmente entro le 72ore, e comunque non oltre i10 giorni dall’inizio degli stessi, la segnalazione del paziente eleggibile viene inviata all’ambulatorio di Immunologia Covid territorialmente competente dove verrà valutata la sussistenza dei requisiti per la terapia monoclonale.

Un’altra arma efficace in più per la cura del Covid che la nostra Regione sta utilizzando a tutela della salute pubblica.

Mino Borraccino consigliere regionale consigliere del Presidente Emiliano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui