Lizzano (Taranto) – Servizio rifiuti, Angelo De Lauro (Fi) interviene sulla procedura negoziata

Lizzano (Taranto) – Servizio rifiuti, Angelo De Lauro (Fi) interviene sulla procedura negoziata

Riceviamo e pubblichiamo nota del consigliere comunale di opposizione Angelo De Lauro di Forza Italia sul tema che riguarda l’affidamento della gestione dei rifiuti del comune.

Al Resp. Servizio Ambiente Dott. Italo Sgobio Al Sindaco d.ssa Antonietta D’Oria A tutti i Consiglieri Comunali

Servizio Rifiuti Lizzano – Delibera n. 66 del 12/04/2021 Egregio Responsabile ed Egregi Sindaco e assessori, mi riferisco alla delibera richiamata in oggetto con cui la Giunta Comunale ha fornito atto di indirizzo per l’espletamento della gara dei rifiuti sul territorio del comune di Lizzano prevedendo il ricorso alla procedura negoziata d’urgenza di cui all’art. 63, comma 2, lett. c) del D. Lgs. n. 50/2016.

Sembra di capire dal testo dell’atto, che la volontà dell’amministrazione comunale sia quella di non procedere all’individuazione del gestore del servizio rifiuti, non attraverso un bando aperto a tutti gli
operatori economici bensì attraverso “inviti” rivolti ad un numero ristrettissimo di partecipanti.

Lo scrivente consigliere ritiene che limitare il numero di partecipanti alla selezione per un servizio così importante e delicato non sia idoneo a conseguire il miglior risultato in termini di servizi per il comune di Lizzano.

Tra l’altro, visto il notevole importo del servizio in termini economici e la ricaduta dello stesso sui cittadini di Lizzano che pagando la TARI lo finanziano interamente, si ritiene corretto scegliere fra numerose offerte individuando chi offre il miglior servizio per la collettività che con enormi sacrifici paga il tributo. Augurandomi che la scelta amministrativa sia per il meglio della comunità, resto in attesa di ricevere rassicurazioni in merito. De Lauro Angelo


Redazione

Redazione