AstraZeneca, Magrini: utilizzabile da tutti, ma preferenza over60

AstraZeneca, Magrini: utilizzabile da tutti, ma preferenza over60

“I vantaggi che derivano dalla vaccinazione in termini di copertura del rischio di sviluppare la malattia grave, soprattutto nei soggetti più esposti, superano di gran lunga i potenziali rischi”. Lo ha detto in conferenza stampa il presidente del CSS, Franco Locatelli a proposito delle valutazioni dell’EMA in relazione al vaccino antiCovid Vaxzevria di Astrazeneca. “Ema e Aifa hanno valutato i nuovi dati resi disponibili per quel che riguarda lo sviluppo di fenomeni trombotici e le valutazioni trovano un nesso, plausibile, fra questi rari casi e il vaccino Astrazeneca. Anche se lo sviluppo di queste complicanze ad oggi non è stato definitivamente chiarito”, ha aggiunto Locatelli,

“Ci mettiamo subito a scrivere la circolare. Bisogna essere chiari e netti”, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza sulle nuove direttive per il vaccino AstraZeneca alla videoconferenza Governo-Enti locali. Il provvedimento “conterra’ una raccomandazione di somministrare AstraZeneca sopra i 60 anni, in linea con quanto deciso da altri paesi Ue”, ha aggiunto.


Redazione

Redazione