Bellettieri: intollerabile azione Sindaco Matera

Bellettieri: intollerabile azione Sindaco Matera

Il consigliere di Forza Italia stigmatizza la somministrazione del vaccino ai lavoratori del servizio urbano della città in maniera autonoma e non autorizzata

“Quanto accaduto a Matera è inaccettabile, ho appreso dalla stampa locale che il Comune di Matera in maniera autonoma e non autorizzata ha inteso di somministrare il vaccino Anti-covid ai lavoratori del Servizio urbano della città”.

Così il consigliere regionale di Forza Italia Gerardo Bellettieri che aggiunge: “Risulta intollerabile che un Amministrazione comunale utilizzi i vaccini per mera campagna elettorale, e che non rispetti le linee guida del Ministero della Salute, nonché della regione Basilicata, creando discriminazione tra i lavoratori e i cittadini. La confusione e le azioni unilaterali non aiutano, di certo, la nostra Regione ad uscire dalla crisi pandemica mondiale che ci siamo ritrovati ad affrontare. Solo la sinergia tra il Governo, la Regione e i Comuni, porterà a risultati concreti”.

“La Basilicata – dice – da ieri ha iniziato la prenotazione della vaccinazione ai soggetti fragili, ovvero tutti coloro che hanno delle patologie gravi, che ne comprometterebbero lo stato di salute generale in caso di contagio. Che i lavoratori dei trasporti, in egual modo quelli dei Servizi ecologici, vadano vaccinati è auspicato da noi tutti, e chiederò al Presidente Bardi di richiederlo in modo ufficiale nella conferenza Stato-Regioni, unico tavolo istituzionale dove tale argomento può essere affrontato”.

“Il Sindaco Bennardi dopo questa sconsiderata azione – conclude Bellettieri – dovrebbe aprire una seria riflessione sul suo operato. La politica si fa per il bene della Comunità ed è svilente utilizzare come leva di gradimento politico i vaccini, che invece sono un diritto di tutti costituzionalmente tutelato”.


Antonio Peragine

Antonio Peragine