Taranto – Pasqua e Pasquetta: vaccinazioni dedicate a caregiver di persone con disabilità grave

Taranto – Pasqua e Pasquetta: vaccinazioni dedicate a caregiver di persone con disabilità grave

Riceviamo e pubblichiamo – Anche oggi lunedì 5 Aprile potranno vaccinarsi caregiver e familiari conviventi, tutori e affidatari delle persone con disabilità grave (di cui alla legge 104 del 1992 art. 3 comma 3) nate dopo il primo gennaio 2005.

ATTENZIONE: Notizie aggiornate confermano la possibilità di vaccinazione anche per le stesse categorie di cui sopra anche per le persone nate prima del 2005, quindi sopra i 16 anni.

Le persone che intendono vaccinarsi devono avere maggiore età e non devono essere in condizione di fragilità.

L’iniziativa è un’opportunità di vaccinazione ulteriore rispetto alla modalità già nota per questa categoria, ovvero la somministrazione da parte dei medici di medicina generale.

Cosa portare:

  • documento d’identità valido
  • tessera sanitaria
  • documento che attesti la disabilità grave della persona assistita o in alternativa la dichiarazione sostitutiva (https://bit.ly/3cN23UV), possibilmente già compilata.

Dove andare:

Per la provincia di #Taranto, i punti vaccinali, gli orari e le modalità d’accesso sono:

Grottaglie – Centro Vaccinale in via Portelle delle Ginestre, dalle 8.30 alle 12.30, domenica 4 per i cognomi A-L; lunedì 5 aprile per i cognomi M-Z

Laterza – Osmairm in Via Cappuccini, dalle 8.30 alle 12.30, domenica 4 per i cognomi A-L, lunedì 5 aprile per i cognomi M-Z

Manduria – Scuola Marugj, via I Maggio, dalle 8.30 alle 12.30, domenica 4 per i cognomi A-L, lunedì 5 aprile per i cognomi M-Z

Martina Franca – Centro Servizi in Piazza d’Angiò, domenica 4 per i cognomi A-L, lunedì 5 aprile per i cognomi M-Z

Massafra – Centro Polivalente in via Livatino, domenica 4 per i cognomi A-L, lunedì 5 aprile per i cognomi M-Z

Taranto (PalaRicciardi in via Golfo di Taranto, domenica 4 aprile dalle 8.30 alle 12.30 per i cognomi A-D, lunedì 5 aprile dalle 8.30 alle 12.30 per i cognomi E-O, dalle 15.30 alle 18.30 per i cognomi P-Z

Ieri nella provincia di Taranto, ben 532 caregiver sono stati vaccinati, mentre continua la vaccinazione a domicilio degli ultra ottantenni con patologia significative, infatti nella giornata di Pasqua in 200 hanno ricevuto il vaccino.

Il vaccino è l’unico rimedio per fermare il Covid-19. Ricordiamocelo!

Vinceremo questa battaglia con l’impegno di tutti.

Forza! Cosimo Borraccino consigliere del Presidente Emiliano


Redazione

Redazione