La Settima Santa a Molfetta

La Settima Santa a Molfetta

La Settimana Santa 2021 dei molfettesi non potrà essere ciò che è sempre stata. Non ci saranno processioni, e non sarà possibile, il Giovedì Santo, visitare i Sepolcri nelle chiese del Purgatorio e di Santo Stefano e ascoltare il concerto a piè fermo in Piazza Mazzini.

Per questo, per consentire alla cittadinanza di godere anche quest’anno in qualche modo della bellezza delle statue e del pathos delle melodie tradizionali, le due arciconfraternite cittadine, in collaborazione con le associazioni musicali “Santa Cecilia” e “Francesco Peruzzi”, il Comune di Molfetta e la Diocesi, hanno organizzato un concerto di marce funebri nelle due chiese patronali.

Registrato a porte chiuse, alla presenza delle statue solennemente esposte e nel pieno rispetto delle norme anti-COVID, sarà trasmesso domani, giovedì 1° aprile, alle ore 20, in contemporanea sulle pagine Facebook e sui canali YouTube dell’Arciconfraternita di Santo Stefano dal Sacco Rosso e dell’Arciconfraternita della Morte dal Sacco Nero.

Esecuzione dei complessi bandistici delle associazioni musicali “Santa Cecilia” e “Francesco Peruzzi”.

Iniziativa in collaborazione con il Comune di Molfetta.


Redazione

Redazione