Taranto – Rifiuti: “Chiamare il numero verde conviene”

Taranto – Rifiuti: “Chiamare il numero verde conviene”

Questa mattina in via Leopardi al quartiere Tamburi sono stati abbandonati una serie di ingombranti. Un’intera camera da letto letteralmente smontata e riversata sul marciapiede, materasso compreso, impedisce il passaggio dei pedoni.

Kyma Ambiente è impegnata a garantire igiene e decoro in tutta la città. In questo caso, però, il presidente Giampiero Mancarelli (nella foto mette il cartello) è intervenuto sul posto sollecitando la partecipazione dei cittadini all’individuazione dei responsabili, con l’ausilio di alcuni cartelli.

Gli ingombranti, infatti, resteranno lì dove sono fino a quando non sarà scovato l’autore del gesto incivile.

«Ringraziamo – ha commentato il presidente Mancarelli – i cittadini che ci stanno già aiutando. Gli ingombranti non verranno ritirati fino all’individuazione dei responsabili. È un invito alla stragrande maggioranza dei cittadini onesti dei Tamburi a collaborare con noi. Chiamare il numero verde 800013739 conviene, la sanzione per l’abbandono degli ingombranti va da 500 a 6.000 euro».

Segnaliamo questo buon approccio di Kima Ambiente di Taranto contro il menefreghismo di alcuni, forse sarà la volta buona per porre la parola fine a questo andazzo assai diffuso. Ci preme altresì segnalare la creazione di centri di riuso e riutilizzo come prevede la legge che potrebbero creare nuova occupazione nel segno della green economy.


Redazione

Redazione