Il vaccino Johnson & Johnson in Italia dal 16 aprile

Il vaccino Johnson & Johnson in Italia dal 16 aprile

Il presidente del Consiglio regionale della Liguria: me lo ha confermato Figliuolo. Del siero monodose americano sono attese 7,3 milioni di dosi nel secondo trimestre.,

Il vaccino Johnson & Johnson arriverà in Italia il 16 aprile: la conferma arriva dal presidente del Consiglio regionale della Liguria, Gianmarco Medusei, che ne ha parlato con il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Figliuolo, a margine della visita a Genova. “Il Commissario Figliuolo mi ha confermato che i vaccini Johnson & Jonhson arriveranno in Italia dal 16 aprile”, ha scritto su Facebook, “ce lo auguriamo, oltre alla vaccinazione che è prevenzione, auspico anche una maggiore produzione di anticorpi monoclonali, che si stanno dimostrando particolarmente efficaci anche sulle varianti”.

Il via libera di Ema e Aifa

Dopo l’ok europeo dell’Ema, il 12 marzo vaccino Johnson & Johnson è stato approvato dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa)  per tutte le classi di età sopra i 18 anni. Si tratta dell’unico vaccino disponibile finora per il quale basta una sola dose. Stando al nuovo piano vaccinale sono attese per il secondo trimestre 7,3 milioni di dosi nel nostro Paese.

Le forniture in Europa

La Johnson & Johnson ha sottoscritto un contratto con l’Ue che prevede la possibilità di fornire 200 milioni di dosi nel 2021, di cui 27 milioni all’Italia. Le modalità di distribuzione saranno coordinate dalla Commissione con i vari Stati membri.

AGI – Agenzia Italia


Redazione

Redazione