Recovery fund: la corte costituzionale tedesca blocca la ratifica. Ue “convinti della legittimita’”

Recovery fund: la corte costituzionale tedesca blocca la ratifica. Ue “convinti della legittimita’”

Il piano è approvato in via definitiva dai due rami del Parlamento. Alla base della disputa c’è un procedimento in via d’urgenza presentato dall’economista anti-euro Bernd Lucke, fondatore dell’ultradestra AfD. Il capo dello Stato dovra’ ora attendere la pronuncia dei giudici di Karlsruhe, la sospensione potrebbe durare tre mesi. Ma il ministro Scholz e’ fiducioso: tempi brevi.


Redazione

Redazione