La bibliotecaria Nicoletta Gramantieri per Armonia Kids

La bibliotecaria Nicoletta Gramantieri per Armonia Kids

Venerdì 26 marzo la bibliotecaria Nicoletta Gramantieri è la protagonista del quarto modulo di formazione online del progetto armonia kids promosso dall’associazione narrazioni – Presidio del libro di Alessano

Venerdì 26 marzo (dalle 15 alle 17:30 su Google Meet – info e iscrizioni www.associazionenarrazioni.it – 3496415030) con il seminario online “Leggere da piccoli un mondo grande. Libri di divulgazione per bambini e bambine dai 3 ai 6 anni e per i grandi che leggono con loro” a cura della bibliotecaria Nicoletta Gramantieri, prosegue il progetto Armonia Kids. Ideato e promosso dall’Associazione Narrazioni – Presidio del Libro di Alessano, in collaborazione con Libreria Idrusa, finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura del MIC, nell’ambito dell’avviso pubblico “LEGGIMI 0-6”, il progetto è dedicato alla promozione e all’educazione alla lettura per i lettori più piccoli, da 0 a 6 anni, con particolare attenzione ai bisogni specifici dei bambini con disabilità, nei comuni del territorio del Capo di Leuca. Il progetto nasce come estensione e potenziamento delle attività destinate ai piccoli lettori all’interno del festival letterario “Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto” che nel 2021 arriverà alla settima edizione.

Dai Prelibri di Munari, ai libri di Iela Mari, dai libri fotografici di Tana Hoban agli ultimi esperimenti di Tullet: sono moltissimi i libri che si possono sfogliare e leggere nonostante non contengano una storia e forniscano informazioni e suggestioni sul mondo attorno a noi. Gli adulti sono spesso in difficoltà di fronte a questi testi, non sanno come proporli ai piccoli, come leggerli e tendono, solitamente, a trasformarli in laboratori, in punti di partenza per svolgere attività manuali o motorie. Un simile uso finisce per svilirli, per non rendere ragione della loro complessità e della loro efficacia. È evidente che anche l’approccio ai libri che forniscono informazioni sul mondo che ci circonda deve essere frutto di una intenzionalità che guarda allo sviluppo di un piacere e una curiosità nel presente che possano mettere radici solide per il futuro, abbandonando convinzioni e riduzioni che vedono nella saggistica solo un ausilio alla didattica. Un simile approccio permette di superare la dicotomia fra cultura umanistica e cultura scientifica permettendo un approccio armonico e complesso alla conoscenza. Negli ultimi anni l’editoria ci aiuta in questo senso, i più piccoli e i grandi che leggono con loro hanno a disposizione materiali vari e interessanti, capaci di ingaggiare il lettore e di accendere meraviglia e desideri. Si tratta solo di riconoscere le produzioni di qualità e di individuare il modo più adatto di proporle ai piccoli. L’incontro vuole favorire la conoscenza di testi di questo tipo.  Partendo dal piacere che ognuno prova nello sfogliarli, i libri verranno analizzati e i partecipanti saranno chiamati a esplorarne l’uso e i modi di proporli ai piccoli.

Nicoletta Gramantieri è la responsabile della Biblioteca SalaBorsa Ragazzi di Bologna, una delle realtà più attive in Italia nella promozione della lettura. Svolge laboratori di lettura per bambini, ragazzi e adolescenti e tiene corsi di formazione per insegnanti, educatori e bibliotecari. Fa parte della Commissione Biblioteche Ragazzi dell’Associazione Italiana Biblioteche e del direttivo di Ibby Italia. È parte della redazione della rivista Hamelin per cui scrive articoli su lettura e letteratura per bambini e ragazzi e collabora, sugli stessi temi, con la rivista Liber.

Armonia Kids” si basa sull’organizzazione di un robusto sistema che mette insieme teoria e pratica, attraverso il coinvolgimento di numerosi partner istituzionali e privati, per affrontare alla radice il problema della scarsa propensione alla lettura in una Regione come la Puglia, da sempre in fondo alle relative indagini ISTAT. Si interverrà sia con la formazione di operatori attivi nel campo della promozione della lettura a voce alta, e con la loro costituzione in una rete a ciò dedicata, nell’ambito del Patto locale per la Lettura del Capo di Leuca, sia con la realizzazione di laboratori di lettura in scuole dell’infanzia, biblioteche comunali, studi medici, uffici pubblici e attività private. Il primo passo è un programma di formazione degli operatori coinvolti nella promozione della lettura a voce alta (docenti, genitori, operatori socio-sanitari, operatori professionali dell’educazione minorile, librai, bibliotecari, lettori ad alta voce, volontari ecc.), al servizio dei quali sarà attivato uno Sportello Territoriale per la Lettura. Questa attività di formazione, articolata in moduli online sulla piattaforma Google Meet, si avvale della consulenza scientifica di Antonella Saracino (ex bibliotecaria Sala Borsa Ragazzi) e vedrà la partecipazione dei più importanti esperti in Italia nell’ambito dell’educazione alla lettura e della letteratura per l’infanzia.

Prossimi appuntamenti, sempre dalle 15 alle 17:30, venerdì 16 aprile con “Primi libri per leggere il mondo. pedagogia e letteratura per una comunità educante” con Francesca Romana Grassovenerdì 30 aprile con “La voce remota: la fiaba, l’infanzia e l’eredità delle storie” con Milena Bernardivenerdì 14 maggio con “Leggere fin da piccolo. Ancora! Libri e musica per crescere da 0 a 6 anni” con Gabriella CampaPaola Lupone e Manuela Turtura. Ultimo appuntamento venerdì 28 maggio con “Cari genitori, benvenuti in biblioteca” con Fabio Bazzoli e Giovanna Malgaroli.

Info e iscrizioni
www.associazionenarrazioni.it
ass.cult.narrazioni@gmail.com – 3496415030


Antonio Peragine

Antonio Peragine