Bellomo: “Per colpa dell’assessore Lopalco la legge sullo Screening per la SMA dovrà attendere, sono sdegnato”

Bellomo: “Per colpa dell’assessore Lopalco la legge sullo Screening per la SMA dovrà attendere, sono sdegnato”

“Ancora una volta l’assessore Lopalco – afferma Davide Bellomo, Capogruppo Lega Puglia – arriva in ritardo sui provvedimenti importanti per la salute dei pugliesi. Oggi, in Consiglio regionale, ha chiesto di rinviare la discussione della proposta di legge dal titolo ‘Screening obbligatorio per l’atrofia muscolare spinale SMA’, un’importante offerta di sanità che riguarda da vicino la prevenzione di una malattia che può essere curata solo se precocemente diagnosticata.
Sono sdegnato dal comportamento dell’assessore Lopalco, che ben avrebbe potuto studiare prima la proposta, visto che in Commissione non si è presentato, mentre la stessa l’ha approvata all’unanimità. C’è stato il tempo tecnico per poterla e doverla studiare, eppure oggi, durante la seduta di Consiglio regionale, chiede un rinvio. Voglio rimarcare che l’assessore Lopalco dovrebbe far precedere il lavoro istituzionale a qualsiasi altro impegno, anche di carattere ‘ludico’ quale presenziare a trasmissioni televisive.
Non possiamo tollerare la sua ormai consolidata abitudine a non rispondere alle interpellanze, alle mozioni, a non presentarsi in Commissione. Lopalco faccia il suo mestiere senza distrarsi partecipando ai talk show televisivi dove ormai è ospite fisso. Oggi stiamo rinviando una legge che poteva essere esecutiva da domani mattina con il voto dell’Aula. Dunque, pregherei l’assessore di parlare meno e fare di più: i pugliesi attendono i fatti e non le parole”.


Redazione

Redazione